Balduina Balduina / Via Lucio Apuleio

Via Apuleio, tentano di entrare in un bar: sorpresi dal vicino

Tre giovani sono stati arrestati dalla Polizia per tentato furto aggravato in concorso. Mentre uno di loro faceva da "palo" in macchina gli altri hanno tentato di entrare in un bar rompendo la grata

Nella notte due romeni di 28 e 18 anni hanno tentato di entrare in un bar debitamente vestiti di scuro in modo da non essere visti. Qualcosa però è andato storto perché i giovani sono stati scoperti da un vicino. Infatti i ladri dopo aver forzato la porta d’accesso al cortile condominiale di via Apuleio, nel quartiere Trionfale, hanno cercato di tagliare la grata di protezione della finestra del bar. Il rumore provocato dalla cesoia utilizzata per compiere il "lavoro" ha svegliato il vicino che ha immediatamente allertato la Polizia.

Appena giunti sul posto gli agenti del Commissariato Monte Mario, diretto dal dr. Massimiliano Giordano, hanno notato all’interno di un’auto in sosta un uomo che, alla vista della Volante si è accovacciato sotto il cruscotto nel tentativo di nascondersi. Si trattava si un 32enne romeno, S.D., che stava aspettando il ritorno dei suoi complici.


I poliziotti subito dopo hanno fermato i due ladri che insieme al complice sono stati portati negli uffici del Commissariato e poi arrestati per tentato furto aggravato in concorso. Inoltre ai malviventi è stato sequestrato il borsone contenente una grossa cesoia, due scalpelli, una pinza, guanti da lavoro e alcuni sacchi della spazzatura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Apuleio, tentano di entrare in un bar: sorpresi dal vicino

RomaToday è in caricamento