rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Balduina Monte Mario / Via del Parco della Vittoria, 30

Balduina, scritte antisemite davanti la scuola elementare. Raggi: "Punire i responsabili"

Raggi: "Mi auguro che i responsabili di questo miserabile gesto siano individuati e puniti"

Laziale ebreo', 'Laziale Covid-19', 'Lazio merda'. Sono alcune scritte antisemite comparse questa mattina davanti all'Istituto Comprensivo Parco della Vittoria - Plesso 'Giacomo Leopardi', in via del Parco della Vittoria, nel quartiere Balduina di Roma.

Lo scorso anno un'altra scritta 'Laziale ebreo', con tanto di svastica disegnata accanto, era apparsa in viale delle Medaglie d'Oro a poca distanza da quelle di oggi.  

A pubblicare le immagini su Twitter l'utente Lumaca Rampante. Immediati i commenti di condanna da parte del mondo della politica. "Le scritte antisemite comparse oggi a Roma davanti una scuola sono vergognose e ignobili. Mi auguro che i responsabili di questo miserabile gesto siano individuati e puniti severamente", ha scritto proprio su Twitter la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

Secondo il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e consigliere Lega, Giuseppe Emanuele Cangemi le scritte antisemite "sono la vergognosa e riprovevole opera di qualche imbecille che, innanzitutto, dovrebbe ripassare la storia, ed evitare poi di accomunare l'olocausto o una pandemia alla Lazio, al calcio, allo sport e ai profondi valori di questa disciplina. Auspico che vengano attivate immediatamente le operazioni di rimozione di queste scritte, e la condanna unanime di questo gesto indegno".

Sul caso è intervenuto anche il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mauro Buschini: "E' vigliacco chi, col favore della notte, oltraggia la Memoria con scritte che imbrattano i muri, offendendo una passione sportiva ed evocando pagine buie e drammatiche della nostra storia. Facciamo quadrato - conclude - contro ignoranza, odio e superficialità".

laziale-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balduina, scritte antisemite davanti la scuola elementare. Raggi: "Punire i responsabili"

RomaToday è in caricamento