Balduina Balduina / Via Damiano Chiesa, 2

Balduina, presidio di protesta del Pd contro la Fr3 davanti alla stazione

Il circolo Pd Balduina ha organizzato un presidio sabato 18 febbraio un presidio davanti alla stazione Balduina per protestare contro i disagi sempre più frequenti causati dalla Fr3

Ritardi, soppressioni e disservizi. Per questo il Circolo Pd Balduina ha indetto per sabato 18 febbraio a Balduina dalle 10.30 alle 13 un presidio contro i disagi causati ai passeggeri dalla Fr3. "Saremo di fronte alla stazione Balduina sabato per protestare contro i disagi di cui sono stati vittima gli utenti della linea negli ultimi mesi - spiega il segretario del circolo Pd Balduina Alessandro Pillitu - ritardi, soppressioni, disservizi, fino al surreale caso di Cesano. Insieme a questo, il recentissimo evento della crepa nel sottopasso ferroviario di Via Papiniano, ulteriore prova dell'incuria e della cattiva amministrazione delle poche ma preziose risorse di mobilità pubblica".


"Durante il presidio - spiega il segretario - distribuiremo volantini e appenderemo uno striscione per sensibilizzare tutta la popolazione sul tema delle mobilità pubblica, affidabile e sostenibile. La stazione è poi il luogo simbolo anche di un'altra situazione paradossale, quella della pista ciclabile ancora non realizzata che dovrebbe costeggiare la ferrovia. Troppi annunci sono stati fatti sul progetto, ma si è ancora lontani dalla conclusione dei lavori ed i cittadini, che stanno sopportando molti disagi, non hanno ottenuto alcuna garanzia sulla sicurezza dei luoghi e sui relativi costi". "Sabato - conclude - saremo di fronte alla stazione anche in loro sostegno, per dimostrare che un'alternativa è possibile. Invitiamo tutti a partecipare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balduina, presidio di protesta del Pd contro la Fr3 davanti alla stazione

RomaToday è in caricamento