rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Balduina / Balduina / Piazza Carlo Mazzaresi

A piazza Mazzaresi la riqualificazione è “sparita”, suk e rifiuti no. Balduina si ribella

Tra i residenti il sondaggio sul futuro della piazza del mercato: “Va rilanciata”

I furgoni degli ambulanti parcheggiati in seconda fila, gli ombrelloni con i vestiti appesi che dominano la piazza coprendo vetrine e dando un profondo senso di disordine, i marciapiedi occupati dai banchi ma anche da sgabelli, scatoloni e cassette di merce. Intorno poi i cassonetti sono sempre stracolmi e nel corso della giornata si riempiono di scatole e imballaggi che restano ai loro piedi con tempi indefiniti. Anche il cassonetto giallo per la raccolta degli abiti usati diventa irraggiungibile. E’ questo lo stato di Piazza Carlo Mazzaresi nel cuore della Balduina dove sorgono anche il mercato coperto e il centro anziani, “una struttura ormai ridotta ad uno stato fatiscente” - sottolinea Carlo Maria Breschi, portavoce di Balduina’s, l’associazione di cittadini e imprese del quartiere che si propone come modello di relazioni e partecipazione. 

Il cuore della Balduina tra suk e rifiuti

“Anche il resto della piazza non sembra versare in condizioni ottimali, vista la presenza esorbitante di alcune bancarelle, all'esterno di questa struttura e ai lati di essa, che rendono difficile il passaggio dei pedoni, che si trovano così costretti a camminare in mezzo alla strada, visto che anche i marciapiedi sono stretti e spesso inagibili. Pure qui, inoltre, come in molte altre parti del quartiere e della città - dice Breschi - si trovano, purtroppo, cumuli di rifiuti abbandonati, e, in passato, la piazza era stata interessata da dissesti sopra e sotto la superficie stradale”. Finito nel dimenticatoio un progetto di riqualificazione del 2018 che prevedeva la messa in sicurezza della piazza, inascoltate anche le richieste di residenti e associazioni: così oggi Piazza Mazzaresi versa in pessime condizioni. 

Piazza Mazzaresi: Balduina si ribella a suk e rifiuti

Piazza Mazzaresi, sondaggio alla Balduina: quale futuro?

Uno spazio importante per la vitalità e la socialità della Balduina, da qui il nuovo tentativo del territorio di dare un nuovo volto a quel luogo simbolo. A questo scopo l'associazione Balduina’s ha lanciato un sondaggio per chiedere a residenti e iscritti quali pensano essere le priorità per piazza Mazzaresi. Ad oggi l'opzione più votata, è stata “farne un centro polivalente” con auditorium e cinema, insomma un polo culturale e per l’intrattenimento. Segue “portare le bancarelle esterne all'interno della struttura coperta", con lo scopo di “riqualificare il mercato ortofrutticolo". C’è anche chi chiede lo smantellamento delle bancarelle per realizzare a Piazza Mazzaresi “un centro multipiano con mercato, negozi e parcheggio", c’è chi preferirebbe invece un parco e chi guarda al modello vivo del Mercato Testaccio.

La Balduina al Municipio XIV: “Piazza va riqualificata”

Idee che saranno portate in Municipio XIV affinchè Piazza Mazzaresi possa cambiare volto: diventare polo culturale, sociale e di servizi. “Tutti sperano, comunque, che le amministrazioni competenti raccolgano tali suggerimenti e - conclude Breschi - si mettano all'opera per riqualificare una piazza così importante per il quartiere”. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A piazza Mazzaresi la riqualificazione è “sparita”, suk e rifiuti no. Balduina si ribella

RomaToday è in caricamento