Balduina Balduina

Parco Monte Ciocci, macchine e motorini off limits con i nuovi dissuasori

L'intervento la scorsa settimana, posizionati i nuovi varchi per impedire l'accesso ai veicoli non autorizzati. Ancora tante altre le migliorie e i servizi mancanti per la manutenzione e il buon funzionamento dell'aera

Foto Cecera

Sono stati finalmente ripristinati i varchi per l'accesso controllato all'ingresso del Parco di Monte Ciocci. Dopo le ripetute segnalazioni da parte dei residenti e lo stesso comitato cittadino, da tempo impegnato nella battaglia per la cura e la riqualificazione della preziosa area verde, l'intervento si è svolto la scorsa settimana. I nuovi dissuasori, così posizionati in maniera sfalsata, impediranno il transito di macchine e motorini non autorizzati.

L'accesso abusivo di questo tipo di veicoli (per quanto siano ancora da posizionare anche i varchi dalla parte dell'entrata di via Lucio Apuleio) è di fatto solo una delle numerose criticità per le quali i cittadini chiedono da tempo un intervento da parte delle autorità competenti. Non solo piccole e grandi migliorie ma anche e soprattutto veri e propri servizi ancora mancanti, così come indicato qualche mese fa in una lettera aperta a firma dei volontari del Comitato Monte Ciocci.

"Si ringrazia il XIV Municipio per la collaborazione e attenzione alle istanze e suggerimenti del Comitato augurandoci che verranno man mano risolti anche gli altri punti essenziali per il buon funzionamento di questa preziosa area" hanno commentato nei giorni scorsi i portavoce del Comitato sulla loro pagina facebook. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Monte Ciocci, macchine e motorini off limits con i nuovi dissuasori

RomaToday è in caricamento