Venerdì, 25 Giugno 2021
Balduina Balduina / Piazza Carlo Mazzaresi

'Leggere allunga la vita' partito dai centri anziani di Balduina e Ottavia

Si tratta di un servizio di volontariato, esteso anche alle case di riposo, nel quale otto giovani - che hanno vinto il bando per il Servizio Civile di Roma Capitale - prendono le richieste degli anziani e portano i libri delle Biblioteche di Roma a domicilio

Libri e corsi di informatica per gli anziani

E' partita dai centri anziani di Balduina e Ottavia l'iniziativa 'Leggere allunga la vita'. Si tratta di un servizio di volontariato, esteso anche alle case di riposo, nel quale otto giovani - che hanno vinto il bando per il Servizio Civile di Roma Capitale - spiegano agli anziani come si fa un inventario e prendono le richieste di libri una volta la settimana. "Una sorta di biblioteca itinerante - spiega il presidente del Municipio 19 Alfredo Milioni - che, come mi ha spiegato il responsabile Aldo Coccia, verrà ampliato anche con corsi di informatica". 

Ecco uno dei motivi per cui le Biblioteche di Roma hanno voluto attivare questo servizio, collegato al volontariato. "Di fronte al pregiudizio che vuole l’anziano un peso per la società e di fronte alla paura dell’invecchiamento, si è affermato che anziano è bello, che gli anziani sono un valore aggiunto e un tesoro per la società, sono la memoria e la saggezza della nostra storia, che è possibile inventare assieme una società e una vita quotidiana in cui non aver paura degli anziani e di diventare anziani: una società che è a misura di anziani è una società a misura di tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Leggere allunga la vita' partito dai centri anziani di Balduina e Ottavia

RomaToday è in caricamento