Martedì, 18 Maggio 2021
Balduina Balduina / Via Giancarlo Bitossi

Balduina, dopo due anni l'Ovidio ritrova la sua palestra: era stata chiusa per infiltrazioni e solaio pericolante

Lavori conclusi nella palestra della scuola di via Bitossi. Raggi: "Miglioriamo futuro dei nostri ragazzi"

Quasi due anni. Tanti ne sono passati da quando è stata disposta la chiusura della palestra dell’IC Ovidio, alla Balduina. A decretarne l’immediata interdizione, nell'ottobre del 2019, era stata la necessità di effettuare alcune verifiche sulla staticità del solaio. Una struttura, quella della palestra di via Bitossi, da anni al centro delle lamentele di studenti e famiglie: fuori scritte e graffiti, dentro infiltrazioni e aloni di umidità ben visibili, intonaco scrostato e muffa. “Interni praticamente a pezzi" - avevano denunciato i genitori.

Balduina, dopo due anni l'Ovidio ritrova la sua palestra

Poi lo stop agli ingressi e di conseguenza all’attività dei ragazzi. L’aggiudicazione dei lavori nell’ottobre scorso, la palestra della scuola di via Bitossi insieme ad altre sei dello stesso lotto: “Lo stanziamento di fondi destinati alla riqualificazione di palestre e campi sportivi polivalenti delle scuole rientra nella programmazione da parte dell’Assessorato allo Sport relativo alla manutenzione di una palestra per Municipio all’anno e va ad aggiungersi a quelle già riqualificate fino ad oggi” - aveva ricordato l'assessore allo Sport di Roma Capitale, Daniele Frongia.

Lavori nella palestra della scuola di via Bitossi

Dopo un anno e mezzo la palestra dell’Ovidio è tornata agli studenti. “Dopo gli accertamenti statici che hanno escluso gravi criticità sono iniziati i lavori per la riqualificazione della struttura. Si è trattato di un lavoro congiunto tra Municipio XIV e Dipartimento Sport, una collaborazione che ha portato ottimi risultati anche in altre palestre del nostro territorio” - ha sottolineato Alessandro Volpi, presidente della Commissione Lavori Pubblici in Municipio XIV. 

Via il pesante controsoffitto con rete metallica, il lavoro è poi continuato nella parte esterna con il rifacimento del manto di copertura, dei frontalini e delle soglie per evitare nuove infiltrazioni, sostituiti i bocchettoni e i discendenti, “il cui danneggiamento ha provocato numerose infiltrazioni anche nelle pareti laterali” e infine è stata effettuata la messa in sicurezza e la tinteggiatura del soffitto e delle pareti superiori. Il Dipartimento Sport e Politiche giovanili, con un appalto dedicato, ha completamente ristrutturato la parte interna della palestra, rinnovando le pareti, le attrezzature e rifacendo la pavimentazione con materiali specificatamente studiati per gli ambienti sportivi.
“A conclusione di tutti questi lavori il Municipio ha infine rinnovato i locali spogliatoio e provveduto ad una manutenzione dei bagni di pertinenza della palestra.  Abbiamo così consegnato ai ragazzi dell'istituto Ovidio e ai cittadini del quartiere di Balduina - ha concluso Volpi - una struttura sicura e completamente rinnovata”. 

Raggi a Balduina: "Miglioriamo futuro dei nostri studenti"

E in via Bitossi è arrivata anche la sindaca di Roma, Virginia Raggi. “In questi anni sono state 149 le palestre nuove e i campi sportivi polivalenti all'aperto riqualificati nelle scuole della nostra città. Sono spazi importanti per i nostri bambini, su cui abbiamo voluto investire molto. Intervenire sulle scuole, migliorarle sempre di più, significa - ha detto - offrire agli alunni nuove opportunità per il loro futuro”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balduina, dopo due anni l'Ovidio ritrova la sua palestra: era stata chiusa per infiltrazioni e solaio pericolante

RomaToday è in caricamento