MonteMarioToday

Balduina, targa Walter Rossi tra parcheggi e incuria

Cecera: "Inaccettabile, domani ripristino decoro". La lapide commemorativa del giovane militante ucciso nel 1977 versa oggi in condizioni compromesse tra parcheggi selvaggi e incuria generale. Questa mattina il sopralluogo dell'Assessore ai Lavori Pubblici Alessio Cecera che ne ha garantito per domani il ripristino del decoro

Tra pochi giorni ne ricorrerà l'anniversario, e forse per quella data la memoria di Walter Rossi potrà essere ricordata così come è giusto che sia. Da mesi numerosi appelli hanno segnalato più volte le compromesse condizioni della lapide commemorativa del giovane militante di Lotta Comunista che nel 1977 perse la vita durante un agguato fascista. La targa, apposta dagli amici e compagni lì in quello stesso luogo dove Walter fu freddato all'età di vent'anni, si trova oggi davanti al parcheggio di un supermercato, sommersa e quasi nascosta dalle macchine in sosta selvaggia e paletti parapedonali

Proprio questa mattina l'Assessore Municipale ai Lavori Pubblici Alessio Cecera si è recato sul posto per fare un sopralluogo, trovando "assolutamente inaccettabile trattare così un luogo della memoria. Una ferita ancora aperta su cui Roma Citta' aperta attende la verità". Nella mattina di domani è previsto il ripristino del decoro della targa, del luogo circostante e la rimozione di tutte le insegne abusive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo qualche giorno fa Giovanni Barbera, membro del comitato politico romano del Prc, aveva denunciato: "Sono mesi che, a causa di alcuni lavori che hanno eliminato la piccola aiuola che la circondava e riparava, la lapide è ora letteralmente abbandonata. A nulla sono valse le promesse della giunta municipale (tanto della precedente quanto della nuova) nel trovare una soluzione più dignitosa. Non è servito neanche provare provvisoriamente a circondare quella lapide con alcuni vasi acquistati e collocati dai vecchi compagni di militanza di Walter, per dare decoro e dignità a quel luogo della memoria". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento