menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto della precedente Amministrazione su via Grezzago

Il progetto della precedente Amministrazione su via Grezzago

Isola ecologica in via Grezzago, i cittadini non ci stanno: a Selva Candida monta la protesta

Il Pd batte i pugni.Cecera: "I 5 Stelle, così, cancellerebbero il progetto sulla piazza che avevamo impostato". Portaro: "Avevamo avviato un percorso con i cittadini"

La giunta Raggi alla stampa ha indicato dove sorgeranno le prossime isole ecologiche. Una di queste dovrebbe spuntare in via Grezzago, nel Municipio XIV. Quindi in un territorio che la sindaca conosce bene. Eppure, per il Pd, qualcosa non va. 

È singolare apprendere che l’Amministrazione 5 stelle stralci il progetto da noi finanziato per la realizzazione della piazza di via Grezzago per lasciar posto a un'isola ecologica” è sbottato Alessio Cecera, consigliere di opposizione. 

L’ex assessore, inoltre, ha sottolineato: “Raggi ha comunicato che darà seguito alla delibera 74, concedendo 32 aree comunali ad Ama per le isole ecologiche. Nel Municipio XIV ne sono previste tre: Valle Santa, via Giardini di Ottavia e via Grezzago. Quest’ultima va assolutamente cancellata, perché è un'area a servizi ricompresa nella zona 'O', già carente di standard urbanistici e aree per l’aggregazione sociale. Mettere lì l’isola ecologica – ha continuato – impatterebbe non solo sul comprensorio ma cancellerebbe il progetto della piazza che avevamo impostato”. 

Anche la consigliera democrat Stefania Portaro si è unita al coro. Soprattutto per ricordare i passi della precedente Amministrazione: ”Avevamo analizzato in commissione Ambiente le esigenze di Ama e quelle dei cittadini, studiato il piano fattibilità delle singole aree e avviato un percorso partecipato con la cittadinanza. Oggi ci troviamo l’area di via Grezzago, che non era presente tra le nostre proposte. E sulla quale avevamo avviato un altro importante progetto di riqualificazione”.

L’ultima stoccata è arrivata da Luciano Bravi, l’ex presidente della commissione locale Lavori pubblici: “Chiediamo servizi e spazi per l’aggregazione in periferia. Avevamo fatto tanto per avviare l’iter di progettazione nell’unica area pubblica della zona. E ora scopriamo che viene individuata per collocare l’isola ecologica. Spero che questa ipotesi venga subito smentita dal presidente Campagna”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento