Altre Ottavia / Via Indro Montanelli

Torresina, si fingono parrocchiani e truffano gli anziani

Il Comitato di Torresina rende noto che una coppia di truffatori, probabilmente sudamericani, sta girando per le case del quartiere presentandosi come parrocchiani che raccolgono firme e chiedendo un'offerta prima di andare via

Due truffatori stanno girando in questo periodo per le case di Torresina. A diffondere l'allarme è il Comitato di Torresina che ha ricevuto diverse segnalazioni dai residenti. Si tratta di un uomo e una donna, pare di origine sudamericana, che citofonano annunciando di essere due rappresentanti della Parrocchia che stanno raccogliendo delle firme e prima di andare via chiedono soldi a chi ha aperto loro la porta.

I carabinieri - scrive Urban Blog Torresina - sono già stati allertati. Ma naturalmente i truffatori potrebbero anche aver già cambiato zona. Intanto, la Parrocchia di Torresina fa sapere che alcuni suoi rappresentanti, muniti di tesserino di riconoscimento firmato da Padre Walter, gireranno per le case il prossimo fine settimana per chiedere un’offerta per la prossima Festa di S.Faustina in programma domenica 15 aprile. Attenzione dunque a non confondere i veri rappresentanti con i truffatori.

In Viale Indro Montanelli invece si rende noto della 'truffa del pc acquistato dal figlio': in questo caso i truffatori, a bordo dell'automobile, fermano anziani in strada e chiedono di essere pagati per un computer acquistato dal figlio. Una truffa ben nota alle forze dell'ordine ma molto difficile da individuare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torresina, si fingono parrocchiani e truffano gli anziani

RomaToday è in caricamento