Mercoledì, 4 Agosto 2021
Altre Giustiniana / Via della Tenuta di Sant'Agata

Via della Tenuta di Sant'Agata, "quando piove i rifiuti galleggiano in strada"

Tra le altre criticità segnalate dai cittadini l'assenza di segnaletica in alcuni punti. Pirandola (Movimento Nazionale per la Sovranità): "In questi incontri devono esserci anche gli uffici"

Secchioni stracolmi in via della Tenuta di Sant'Agata

Degrado e rifiuti che, quando piove, “galleggiano in strada”. È questa la situazione evidenziata dagli abitanti di via della Tenuta di Sant'Agata, nel Municipio XIV, dove nei giorni scorsi si è svolta una commissione Ambiente in esterna.

Ho richiesto fortemente questo incontro quasi cinque mesi fa, grazie alle segnalazioni di un cittadino, Alessandro Selvitella – ha riferito Massimiliano Pirandola, consigliere di minoranza di Monte Mario ed esponente del Movimento Nazionale per la Sovranità – i residenti hanno denunciato numerose criticità, come i cassonetti in eccedenza e la mancanza di una segnaletica, per esempio davanti alla scuola. Devo dire che la Commissione è stata molto partecipata. Nell'occasione, ho proposto di parlare con Ama per ottenere un ridimensionamento del numero dei cassonetti. Inoltre bisogna assolutamente intervenire in quest'area, perché era diventata una vera e propria discarica". A seguire una frecciata: "Quando ci sono le commissioni in esterna, sarebbe opportuno poter godere della presenza degli uffici tecnici, sennò rischiamo di parlarci addosso"

?

Sull’argomento è intervenuto anche Domenico Aglioti, consigliere del M5S e vicepresidente della Commissione : “I cittadini si sono lamentati, cosa peraltro accaduta pure nel passato e a cui nessuno aveva dato mai udienza. Siccome c'è un avvallamento, quando piove la strada si allaga. In più, i cassonetti non sono disposti due o tre per ogni condominio ma sono posizionati all’inizio della strada, in discesa. Pertanto, capita che l’immondizia vada a spasso, spinta dall’acqua. Siamo in contatto con Ama – ha insistito – sentiremo anche la polizia locale per individuare un punto congruo dove collocare i secchioni. Infine – ha terminato – appena si esce, sulla Trionfale, ci sono strisce pedonali sbiadite. Urge ovviamente un intervento: dobbiamo vedere se sia competenza nostra o del Dipartimento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via della Tenuta di Sant'Agata, "quando piove i rifiuti galleggiano in strada"

RomaToday è in caricamento