menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Google Maps

foto Google Maps

Aule gelide a Selva Candida: 280 bambini a scuola con cappotti e guanti

Rientro con i termosifoni spenti nella scuola Pablo Neruda: la dirigente stabilisce orario ridotto, i banchi restano deserti. Dopo 48 ore di freddo la riparazione

Rientro da brividi per gli alunni della scuola elementare Pablo Neruda di via Santi Audiface ed Abacuc, nel quartiere di Selva Candida. A causa di un guasto alla caldaia i picoli alunni dell'istituto del Municipio XIV hanno trovato ad attenderli termosifoni freddi e aule di conseguenza gelide. 

Selva Candida scuola al gelo

Con le temperature esterne in picchiata stare in classe per tanti è stata una vera e propria impresa. Assistenza totale da parte delle maestre, anch'esse sottoposte al gelo in cui, con i termosifoni in blocco e dopo settimane di chiusura per le festività natalizie, è piombato il plesso.

Bambini in classe con sciarpe e guanti

"In classe faceva talmente freddo che i bambini sono rimasti con giacchetti, guanti e cappellini. Non hanno nemmeno scritto perchè faceva talmente freddo che non potevano stare senza guanti" - racconta Andrea Montanari, ex consigliere del Municipio XIV e papà di uno degli alunni della scuola.

"Sarebbe bastato fare delle prove la scorsa settimana per vedere se nelle scuole era tutto regolare: invece aule fredde e bambini al gelo". 

I disagi per le famiglie di Selva Candida

Tanti i genitori che, appreso dalla scuola e tramite le chat, hanno deciso di prendere i propri figli in anticipo. Molti coloro che oggi, con la scuola a stabilire la riduzione dell'orario fino alle 14, non hanno mandato i bambini a lezione. 

"Come sempre i disagi - dicono da Selva Candida - ricadono sulle famiglie che per far fronte alle mancanze hanno dovuto organizzarsi tra permessi dal lavoro, nonni e ferie". 

Aule gelide, la scuola resta deserta

Domani andrà meglio. Nella scuola di Selva Candida il guasto improvviso è stato riparato, i termosifoni ripartiti. Restano alle spalle due giorni di gelo e una scuola oggi quasi deserta: tra i banchi una cinquantina di alunni, su un totale di 280 circa. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento