Altre Selva Candida / Via Santi Audiface ed Abacuc

Scuola Selva Candida, la cura del verde è un'opinione: "Luoghi abbandonati"

Il Comitato spontaneo dei genitori: "Dopo due settimane dall'incontro con il presidente del Municipio XIV, non è partito alcun intervento. Solo il nostro volontariato non è sufficiente"

L'erba avanza indisturbata (foto Facebook Comitato spontaneo genitori scuola Selva Candida)

Le foto parlano da sole: l'erba all'interno del perimentro della scuola elementare in via Santi Audiface e Abacuc, zona Selva Candida, cresce indisturbata. A segnalarlo è il Comitato spontaneo dei genitori, che denuncia "lo stato di abbandono" dei luoghi. Un mese fa, come raccontato da RomaToday, mamme e papà danno vita a un'iniziativa per ripulire l'area all'ingresso dell'edificio. E gli stessi, oggi, ammettono che non basta più il loro volontariato: "Questa volta, come promesso dal presidente del Municipio XIV, devono intervenire loro".

A tal proposito, il Comitato ricorda l'incontro avuto due settimane fa, presso la scuola, con il minisindaco Alfredo Campagna "supportato dai consiglieri di zona, Paolo De Laurentiis e Sandro Chinni". Da allora "non è partito il lavoro di pulizia promesso per bonificare le zone adiacenti al plesso, che sono invase da erbacce che possono anche nascondere animali pericolosi per la salute dei nostri bambini, oltre che essere a rischio incendi".

Per rinfrescare la memoria all'Amministrazione locale, ieri 19 aprile viene spedito il sollecito con posta elettronica certificata. Ma è solo l'inizio: "Da questo momento pubblicheremo periodicamente le foto aggiornate, per testimoniare la situazione giorno dopo giorno e per chiedere al Quattordicesimo un intervento oramai non più rinviabile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Selva Candida, la cura del verde è un'opinione: "Luoghi abbandonati"

RomaToday è in caricamento