Martedì, 15 Giugno 2021
Altre Ottavia / Via di Casal del Marmo, 212

Scuola Elsa Morante: battaglia vinta

Il rischio era che, a causa dei tagli alla scuola pubblica, alcune classi venissero chiuse e fosse a rischio il tempo pieno

Appello dei bambini contro i tagli alla scuola pubblica

Le buone notizie, ogni tanto, ci sono. La scuola elementare Elsa Morante, in particolar modo, genitori e alunni, possono tirare un sospiro di sollievo: hanno vinto la loro battaglia. Il rischio era che, a causa dei tagli alla scuola pubblica, alcune classi venissero chiuse e fosse a rischio il tempo pieno. Il problema infatti, ora risolto, era che per l'anno scolastico 2011-2012 era previsto un taglio di 4 docenti (3 curricolari e un insegnante specialista di inglese) che avrebbe potuto far sì che si creassero classi da 28/29 bambini, quando la Asl ha certificato un massimo di 23 bambini per classe. Battaglia vinta: il nuovo anno scolastico vedrà le classi iniziare nella composizione 'originaria' grazie ad assemblee pubbliche, alla forza di volontà di docenti e all'aiuto di forze politiche, come l'Idv del XIX Municipio che, in merito, ha fatto un'interrogazione al Ministero dell'Istruzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Elsa Morante: battaglia vinta

RomaToday è in caricamento