MonteMarioToday

Quartaccio, uno sportello per dire NO all'usura

Promosso dall'Associazione "Vivere al Quartaccio", è attivo lo Sportello per la Prevenzione dedicato a tutti i cittadini vittime dell'usura

C'è una forma di sfruttamento che soprattutto in un periodo di crisi e depressione economica come quello che stiamo vivendo in questi tempi, sta sempre più dilangando sul territorio, diventando così una vera e propria piaga sociale. Stiamo parlando del reato dell'usura, a sostegno delle cui vittime opera già da qualche tempo l'Associazione di promozione sociale "Vivere al Quartaccio", attraverso un apposito un organo costituito ad hoc. Lo Sportello per la Prevenzione dell'Usura di Quartaccio copre tutto il territorio del XIV e XIII Municipio come struttura di servizio a disposizione dei cittadini per offrire loro informazioni, solidarietà, assistenza e consulenza. 

Dalle problematiche burocratiche di natura civilista e penalistica, alla gestione dei questioni bancarie fino all'eventuale consulenza psicologica, tutti i servizi offerti sono elargiti in forma assolutamente gratuita, tanto a soggetti imprenditori quanto a semplici operatori economci. L'esperienza di molti anni dimostra, infatti, che alla volte più di prestiti economici c'è piuttosto la necessità di quell’aiuto fatto di consulenza e assistenza che interviene alla radice dei problemi. Il fulcro di questo sportello sta proprio nella ferma convinzione che le situazioni di grave indebitamento (così come le fasi di crisi delle piccole aziende e le storie di usura) sono prima di tutto l'effetto di un percorso fatto di sofferenza, solitudine e quindi di difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio per questo motivo, l'Associazione opera grazie al contributo di decine di operatori volontari (coordinati dall’AGISA Onlus), tutti valevoli di specifiche competenze in termini di avvocati, commercialisti, psicologi, esperti bancari e via dicendo. Per accedere ai servizi dello Sportello, basta prendere un appuntamento telefonico al numero 06.6276374. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento