rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Altre Via Morsasco, 9

Casalotti, Giro del Ferro di Cavallo: una corsa dove la periferia è protagonista

L'appuntamento è molto sentito nel quartiere. Domenica 11 giugno la ventitreesima edizione. Ritrovo fissato in via Morsasco presso il centro anziani. Partenza alle 9,15

Casalotti, Selva Candida e ritorno. Un percorso, questo, che dà il nome alla corsa: il Giro del Ferro di Cavallo è giunto alla sua ventritreesima edizione. Un appuntamento sentito nel quartiere, poiché coinvolge cittadini della zona ma anche delle aree limitrofe. E c’è pure chi arriva da fuori città. La gara si terrà domenica 11 giugno: ritrovo in via Morsasco, presso il centro anziani, alle 7,30 con partenza alle 9,15. L’evento è organizzato dal Comitato di quartiere Nuove Alleanze Roma Nord-Ovest, con il patrocinio del Municipio XIV, la collaborazione della Podistica Casalotti e l’egida del Csi (Centro sportivo italiano) Comitato regionale Lazio. 

Da un punto di vista tecnico, il percorso collinare è un quarto di maratona (10,550 chilometri). Il tempo limite è di un’ora e mezzo. Le iscrizioni (mail all’indirizzo podisticacasalotti@gmail.com) sono aperte dal 29 maggio, per le società si chiudono venerdì 9 giugno alle 13 mentre i singoli possono prendere parte anche il giorno della gara, in caso di disponibilità di pettorali fino a mezz’ora prima della partenza e al raggiungimento del numero massimo di podisti.

In mezzo a tanto entusiasmo, però, è spuntata anche una polemica. Dal cdq Nuove Alleanze Roma Nord-Ovest, infatti, segnalano che in tali occasioni, cioè dove è atteso un certo numero di persone, non è mai semplice avere un supporto per la sicurezza stradale. “Per fortuna che c’è il contributo della Protezione civile – notano – il lavoro dei volontari è encomiabile”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalotti, Giro del Ferro di Cavallo: una corsa dove la periferia è protagonista

RomaToday è in caricamento