rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Emergenza freddo / Ottavia / Piazza di Santa Maria della Pietà, 5

Al Santa Maria della Pietà un centro di accoglienza per persone senza fissa dimora

Nel padiglione 11 un tetto sicuro e caldo per scongiurare le tragedie del freddo: sarà gestito dalla Croce Rossa grazie ai fondi erogati dal Comune al Municipio XIV

In uno dei padiglioni del Santa Maria della Pietà apre il centro di accoglienza per persone senza fissa dimora: un riparo sicuro contro il freddo che ogni anno in città si ripropone cone un’emergenza. 

Al Santa Maria della Pietà un centro per senza fissa dimora

Il centro di accoglienza nel padiglione 11 del Santa Maria della Pietà è un progetto nato dalla collaborazione tra Regione Lazio, Municipio XIV e ASL Roma 1, in particolare il Distretto 14, volto non solo a garantire un ricovero nelle ore notturne e un pasto sicuro alle fasce più fragili della popolazione, ma anche a favorire il contatto con la rete dei servizi sociosanitari e a promuovere la rete di solidarietà presente sul territorio, raccogliendo allo stesso tempo dati utili alla programmazione delle attività e dei futuri interventi. A gestire il Centro sarà la Croce Rossa Italiana, Comitato 13 e 14, grazie ad un finanziamento erogato dal Comune di Roma al Municipio e attivato a seguito dell’adesione della Regione Lazio al progetto.

Il padiglione 11 tetto sicuro e caldo per persone senza fissa dimora

La Direzione regionale Demanio e Patrimonio ha infatti messo a disposizione il Padiglione 11 presente nel Comprensorio di Santa Maria della Pietà, gestito dalla ASL Roma 1, fino al 31 marzo di quest’anno. I costi delle utenze saranno a carico dell’azienda sanitaria come indicato nell'accordo di collaborazione stipulato tra le parti. Si potrà accedere alla struttura attraverso i servizi sociali del Municipio XIV o la centrale operativa di Roma Capitale. 

"Ringrazio il Municipio, la ASL e la Regione Lazio per questa virtuosa collaborazione che ci ha consentito di aprire questa nuova risorsa per il territorio in aiuto delle persone più fragili" - così l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma, Barbara Funari, che ha visitato i locali insieme ad altri esponenti istituzionali e dell’azienda sanitaria locale.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Santa Maria della Pietà un centro di accoglienza per persone senza fissa dimora

RomaToday è in caricamento