rotate-mobile
Guidonia Tivoli / Via Aldo Moro

Ombra del Castello: rock n roll per scaldare gli animi

Tutto pronto per l'inizio della kermesse musicale dell'anfiteatro di Bleso a Tivoli. Il 5 ed il 7 luglio concerti live gratuiti con i VZ69 e gli Area 765. Venerdì e domenica salsa con Felipe

Saranno i VZ69 ad aprire l'edizione 2012 de All'Ombra del Castello, la kermesse musicale in programma a Tivoli dal 5 al 29 luglio. Folletti del rock  tiburtino che devono il loro nome ad una modifica della ‘toponomastica’ di vicolo Zappi, traversa del centrale Corso a Tivoli, trasformato con il passare del tempo in Vicolo Zappa, in onore del genio della musica Frank Zappa. Nati nel 2001 i VZ69, hanno inciso da poco il loro ultimo album, battezzando il loro tour estivo dello scorso anno in una location a loro familiare come quella dell’anfiteatro di Bleso: “Giochiamo in casa – le parole del cantante Virgilio ‘Mr Ciro’ Cola – facciamo un rock per Tivoli divertendoci con i nostri amici (Fabrizio Bianchi al pianosinth, Roberto Conti alla chitarra ritmica, Francesco Carlucci alla batteria, Daniele Santolamazza al basso, Fabio Moreschini alla chitarra solista e Pinky Punk all’entertainment) con un'esibizione di musica e grande spettacolo. Lo scorso anno è stato particolare presentare il nostro nuovo disco in quella magnifica cornice che è la Rocca Pia. Siamo tiburtini ed abbiamo cominciato a Tivoli, la nostra città. Cantiamo nella storia facendo del rock moderno. Vicolo Zappi si trova al corso di Tivoli, li siamo nati noi. Vicolo Frank Zappa con il 69 che lascia libera interpretazione”.

AREA 765 - Grande musica al fresco della Rocca Pia che riprenderà sabato 7 luglio quando andranno in scena gli Area 765 e sempre ad ingresso gratuito. Band impegnata a presentare il suo ultimo lavoro, "Volume Uno", uscito lo scorso 5 maggio ed anticipato dal singolo "Galleggiare". "Volume Uno" è un nuovo traguardo, un disco che intende abbandonare progressivamente le sonorità folk tipiche del precedente progetto, I Ratti della Sabina, per esplorare atmosfere più ruvide e dal sapore maggiormente rock. I testi sono ancora la matrice caratterizzante della band ed in "Volume Uno" si appoggiano quasi per intero alla tematica del tempo, toccandone diverse sfumature, dalle più nostalgiche e malinconiche alle più leggere e scanzonate.


SALSA CON FELIPE - Week end di apertura della kermesse dell'estate tiburtina che una volta cominciato non smetterà sino a fine mese, con il maestro Felipe e la sua salsa cubana che cominceranno ad allietare le danze tiburtine a partire da venerdì 6 luglio per poi proseguire l'8 e tutti i fine settimana de All'Ombra del Castello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ombra del Castello: rock n roll per scaldare gli animi

RomaToday è in caricamento