GuidoniaToday

Abbandonò rifiuti in strada: Tar da ragione al Comune, ‘zozzone’ pagherà spese di bonifica dell’area

Il Tribunale Amministrativo Regionale ha condannato il titolare di una ditta scoperto dai carabinieri Forestali a Villanova di Guidonia

Dovrà pagare le spese di bonifica dell’area dove era stato scoperto ad abbandonare rifiuti speciali. Succede nel Comune di Guidonia Montecelio. A darne notizia il Sindaco della Città dell’Aria Michel Barbet.

“Il Tar del Lazio ha dato ragione al nostro Comune in merito ad un’ordinanza che ha emesso il Sindaco Michel Barbet poco me di un anno fa per obbligare il titolare di una ditta a bonificare l’area di Via Maremmana Inferiore a Villanova, dove aveva sversato illegalmente rifiuti pericolosi e non. Il tutto era partito dalla denuncia dei Carabinieri Forestali che ringraziamo per l’opera sempre vigile e attenta di controllo del territorio. I controlli ci sono e prima o poi chi sversa illegalmente i rifiuti viene trovato e punito”. 

"Il mio appello però oggi va verso tutti indistintamente, prendiamoci maggiormente cura della nostra Città - conclude il Sindaco di Guidonia Montecelio - sversare illegalmente rifiuti non è soltanto un reato ma è un gesto irrispettoso e di disprezzo verso la nostra Guidonia Montecelio che, invece, siamo chiamati a tutelare”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento