Guidonia Via Luigi Einaudi

Guidonia: via Einaudi e i tombini che furono

Privata di tutti i chiusini in ghisa via Einaudi, nella zona industriale di Guidonia. Continua razzia di tombini per le strade del Comune della città dell’Aria

Vie Einaudi: tombino rubato

Sapendo cosa indicano si può notarle in tutte le strade di Roma e provincia. Sono le segnalazioni per delimitare le buche lasciate sulle carreggiate dopo il furto dei tombini. Un fenomeno preoccupante, una corsa al ‘prezioso’ metallo che ha assunto numeri impressionanti con intere strade depredate dai chiusini. Anche il Comune di Guidonia Montecelio da questo punto di vista non sta messo male con ladri di metallo pronti a colpire in ogni momento e in ogni dove. Così come accaduto per i tombini del cimitero di Montecelio, quelli di Guidonia centro e quella di via dei Colli a La Botte, anche la zona industriale della città dell’Aria non è da meno. Basta farsi un giro in via Luigi Einaudi, poco prima di Castel Arcione sulla via Tiburtina, per avere un quadro chiaro di come la razzia sia stata quasi totale con decine di tombini rubati, indicati dall’immancabile rete segnaletica fissata attorno a quattro tondini in ferro dei chiusini che furono.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia: via Einaudi e i tombini che furono

RomaToday è in caricamento