Guidonia Piazza Giacomo Matteotti

Guidonia: arriva lo sportello antiusura

Attivato nel Comune di Guidonia Montecelio lo sportello antiusura. L’ufficio si occuperà del problema della sicurezza attiva e passiva dei soggetti che possono essere vittime di usura

E’ attivo lo sportello antiusura del Comune di Guidonia Montecelio. L’amministrazione guidata dal sindaco Eligio Rubeis ha aderito al progetto
dell’assessorato alla Sicurezza ed eventi locali della Regione Lazio diretto da Giuseppe Emanuele Cangemi e della Giunta regionale. Lo sportello si occupa del problema della sicurezza attiva e passiva dei soggetti che possono essere vittima di usura e sovra indebitamento con conseguenze negative sulle attività delle piccole e medie imprese e sulle famiglie. Il sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis si è interessato fin da subito all’opportunità di creare anche a Guidonia uno sportello di tale importanza per far fronte ad una piaga sociale sempre più grande e il servizio è ora attivo.

 
TUTELARE LE POSSIBILI VITTIME: Un progetto diventato realtà anche grazie al lavoro svolto dall’amministrazione comunale, dall’assessorato alle Attività produttive, dal dottor Marco Simoncini e dalla dottoressa Tiziana Contaldo. Da fine marzo lo sportello ha iniziato l’attività con Sos Impresa, una delle associazioni che da tempo si occupa della prevenzione e del supporto formativo nei confronti delle vittime di usura e sovraindebitamento. L’attività è iniziata con la consulenza legale dell’avvocato Daniele Fabi, esperto di diritto penale e aziendale, il quale, unitamente alla responsabile locale Maria Maione, svolge il compito di ascolto per consulenza e formazione presso i locali dell’assessorato. Molteplici i fini: diffondere al maggior numero di cittadini e di imprese una corretta informazione sulle problematiche afferenti condizioni di eventuale usura e sovraindebitamento anche con preciso intento di supporto per le possibili vittime, sia nella comprensione che nella fase successiva legata alla situazione legale e finanziaria. Altro obiettivo è quello di gestire al meglio i rapporti con eventuali soggetti creditori. Prossimo l’inserimento della figura di uno psicologo a rendere più efficace la struttura. Previsti, inoltre, degli eventi informativi rivolti alla cittadinanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia: arriva lo sportello antiusura

RomaToday è in caricamento