Guidonia Piazza Giacomo Matteotti

Subsidenza a Villalba: il Comitato Città Termale in piazza Matteotti

Sit in il prossimo 1 ottobre sotto il comune di Guidonia Montecelio

"Sotto il Comune per i nostri diritti". Il Comitato Città Termale Tivoli Terme - Villalba di Guidonia si mobilità per ottenere risposte in merito al problema della subsidenza, questo l'annuncio: "Continua l'assurda attesa dei contributi abitativi predisposti dalla Protezione Civile Regione Lazio per i proprietari degli immobili siti nell’area di intervento Subsidenza e smarriti nelle stanze della Regione Lazio e del Comune di Guidonia Montecelio da oltre 29 mesi".

LEGGE REGIONALE 167 - "Una situazione al limite della decenza visti gli imbarazzanti sprechi della politica Regionale e Comunale di cui si è presa coscienza in questi giorni e che hanno generato rabbia in famiglie già vittime di uno stato di emergenza. Ormai consapevoli che siamo in presenza dell'ennesima situazione da “Comune Dormiente” che sembra svegliarsi solo, come nel caso della Legge Regionale 167, quando ci sono interessi superiori a quelli dei semplici cittadini. Come dimenticare la forza con cui il Sindaco Rubeis voleva costituirsi parte civile nel processo contro le cave, a detta sua, responsabili della situazione Subsidenza, e la determina chimera che veniva da lui stesso sventolata come esempio dell’impegno dell’amministrazione comunale, peccato che i numerosi errori l’abbiano resa nulla ed ad oggi nessuno degli aventi diritto né ha goduto".

STATO EMERGENZA - "Una situazione di limbo con i forti disagi vissuti per la ricostruzione dell’abitato che intacca il fondamentale diritto alla casa e genera comprensibilissima rabbia e frustrazione. A questo si unisce l’imbarazzante comportamento dell’amministrazione comunale che, venuta a conoscenza della pericolosità di alcuni dei centonovanta stabili che hanno richiesto un controllo, prima della chiusura dello stato di emergenza, né ha comunicato il risultato non direttamente agli interessati preferendo comunicare ansia alla popolazione interessata tramite un comunicato stampa generico e sconsiderato rilasciato da palazzo Guidoni che ha generato solo allarmismo all’interno delle vittime del fenomeno".

SIT IN - "Stanchi di essere costretti a mendicare il dovuto, lunedì 01 Ottobre 2012 inizierà un presidio sotto il Comune sino alla formulazione dei contributi e il rilascio dei documenti comprovanti lo stato degli stabili che hanno richiesto il controllo oltre bando". (Comitato Città Termale Tivoli Terme - Villalba di Guidonia)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subsidenza a Villalba: il Comitato Città Termale in piazza Matteotti

RomaToday è in caricamento