GuidoniaToday

Scuolabus, carenza di aule e igiene: Le risposte di Venturiello

Dopo la chiusura della scuola di Collefiorito, diversi quartieri di Guidonia hanno sollevato il problema delle carenze scolastiche. Tra questi Marco Simone, per lo scuolabus, e Setteville Nord, per le carenze di aule

Dopo la chiusura del plesso di Collefiorito, diversi quartieri di Guidonia hanno sollevato il problema delle carenze scolastiche. Tra questi Marco Simone per lo scuolabus, e Setteville Nord per le carenze di aule. Alle lecite domande dei cittadini ha risposto il consigliere comunale Michele Venturiello (Pdl).

"Riservandomi di intervenire più diffusamente e con dovizia di particolari sul problema delle scuole a Guidonia - ha scritto Venturiello in una nota - in estrema sintesi e in breve posso dare queste informazioni. Sulla Scuola di Collefiorito: la pulizia della scuola non è di competenza del Comune ma direttamente responsabilità del Ministero e del dirigente scolastico. Già l'anno scorso in via eccezionale il Comune con propri fondi ebbe modo di effettuare una pulizia straordinaria della scuola assumendosi una responsabilità non propria. Il sindaco, quest'anno, verificando le condizioni di grave sporcizia di una parte della scuola, anche a seguito di una relazione degli ispettori dell'ASL, ha ordinato in via d'urgenza la chiusura parziale del plesso scolastico per costringere la preside e il Ministero ad intervenire immediatamente".

Per quel che riguarda il disagio della scuola di Setteville, invece, il consigliere di maggioranza ha spiegato che: "la lamentata mancanza di un'aula discende dall'avere accettato - dichiara Venturiello - delle classi di materne (che non è scuola dell'obbligo) in più senza avere prima la certezza della disponibilità delle aule necessarie. La proposta di realizzare due aule nel corridoio al primo piano ha incontrato gravi e serie perplessità da parte degli incaricati di verificare la sicurezza antincendio dello stabile perché dette aule ostruirebbero parzialmente delle vie di fuga".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Comune, come non mai, si è reso disponibile a realizzare in qualsiasi momento e con sforzi straordinari - prosegue l'esponente del Pdl - anche allertando la ditta di lavorare la sera e nel fine settimana, un'aula necessaria per sopperire alla carenza di questo anno, ma sia chiaro che se non vi sono le condizioni di sicurezza statica e antincendio (nulla osta che devono dare i Vigili del Fuoco) non potrà fare nulla; a questo proposito sono in campo diverse soluzioni alternative che sono tutte al vaglio dei tecnici per risolvere entro l'8 ottobre p.v. la situazione, ma sempre nelle condizioni di massima sicurezza. Contrariamente a voci incontrollate che si sentono in giro, il problema - non creato dall'Amministrazione comunale - è da questa seguito quotidianamente e ne sono testimonianza i diversi sopralluoghi effettuati e le persone che sono state incaricate di effettuare tutte le verifiche necessarie".

Infine, sul problema scuolabus Michele Venturiello ha dichiarato che: "la situazione degli anni passati non poteva essere mantenuta e, per scelta dell'Amministrazione, è stato fatto per la prima volta un Piano del Trasporto scolastico cercando di razionalizzare il servizio. Tuttavia, sono state sollevate diverse osservazioni e lamentele che, come detto dal Sindaco in diverse occasioni e dal sottoscritto a cui è rimbalzata anche questa vicenda, è da considerarsi in queste prime settimane ad experimentum con la possibilità di essere rimodulato e modificato in alcune parti. A questo proposito, è opportuno che tutti coloro che intendono sollevare eccezioni o richieste di modifiche al piano o alla singola linea scrivano nel concreto e nel dettaglio ciò che non va in modo da consentire all'Ufficio Pubblica Istruzione di verificare la situazione segnalata ed eventualmente porvi rimedio, come già in alcuni casi (taluni anche ed effettivamente palesi ed eclatanti) è stato già fatto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento