Venerdì, 24 Settembre 2021
Guidonia Guidonia Montecelio / Piazza Giacomo Matteotti

Guidonia: sconti sulla Tari a chi usa la compostiera domestica

Il sindaco Rubeis intende proporre la soluzione ai sindaci ed amministratori nel corso del primo consiglio metropolitano previsto

Per tutte le famiglie che hanno a disposizione spazi esterni o aree verdi, il Comune di Guidonia Montecelio metterà a disposizione delle compostiere dove riutilizzare scarti da cucina (vegetali) e residui di sfalci e potature dell’erba per la produzione di compost domestico, riutilizzabile come fertilizzante in giardino o per l’invasatura di piante, a fronte, come incentivo, di uno sconto del 10 per cento sulla fattura della Tari, la tassa di smaltimento del rifiuto domestico.

REVISIONE DEL REGOLAMENTO COMUNALE - Il sindaco Eligio Rubeis nella mattinata del 4 maggio ha investito il settore Ambiente, il dirigente Giovanna Recchia, dell’indirizzo di attuazione della procedura attraverso una ferma revisione del regolamento comunale sulla gestione dei rifiuti solidi urbani che fissi la percentuale dello sconto.

UTILIZZO DELLA COMPOSTIERA - "L’utilizzo della compostiera domestica consentirà il pieno recupero dell’umido prodotto da ciascun nucleo - spiega il sindaco - a fronte di un benefit che andrà ad incidere sulla parte variabile del tributo da corrispondere per lo smaltimento. Per il riconoscimento dell’agevolazione potrà essere sufficiente la compilazione di un modulo a fronte della consegna della compostiera domestica, effettuata dal personale della ditta che gestisce il servizio di raccolta differenziata, cui spetterà anche l’onere di controllare presso gli utenti il corretto utilizzo della compostiera".

COSTI CONFERIMENTO UMIDO - Eligio Rubeis intende in questo modo abbattere i costi del conferimento della parte umida, recuperata attraverso la raccolta porta porta, negli impianti deputati e che attualmente si aggirano intorno alle 140 euro a tonnellata. Una soluzione che il sindaco intende proporre ai colleghi sindaci e amministratori nel corso del primo Consiglio metropolitano in calendario venerdì prossimo, adunanza che sarà chiamata a votare la surroga tra l’uscente Carlo Eufemi e il subentrante, Eligio Rubeis appunto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia: sconti sulla Tari a chi usa la compostiera domestica

RomaToday è in caricamento