Lunedì, 20 Settembre 2021
Guidonia Guidonia Montecelio / Via Elsa Morante

Licei: Rubeis rilancia il classico e attacca sui 'tagli' allo scientifico

Presa di posizione del Sindaco di Guidonia Montecelio in relazione al respingimento al liceo Majorana di mantenere la sperimentalità. Rilancio per un liceo classico

Una presa di posizione chiara. Il sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis si schiera apertamente contro la decisione di non permettere per il prossimo anno scolastico al liceo scientifico Ettore Majorana di Bivio di Guidonia di proseguire con la proposta formativa di corsi sperimentali d’eccellenza: “Ho appreso – sono le parole di Rubeis - che la direzione del liceo scientifico Majorana si è vista recentemente respingere la richiesta, avanzata nell’ambito della propria proposta formativa, di continuare a tenere corsi sperimentali d’eccellenza. In altre realtà territoriali come Tivoli, il liceo Spallanzani, mi risulta abbia invece avuto via libera per mantenere le sperimentalità, così anche l’anno prossimo potrà offrire una formazione di livello e concorrenziale a scapito di Guidonia Montecelio. Risultato: la principale città della provincia di Roma per numero di residenti dopo Roma (90mila), è ancora tagliata inspiegabilmente fuori dalle scelte strategiche sul sapere”.

RILANCIO LICEO CLASSICO:Come se non bastasse - aggiunge Rubeis - nonostante le numerose richieste e la individuazione di un’area su cui realizzarlo, la città non è ancora riuscita ad ottenere la sede per il suo liceo classico. La decisione spetta alla Provincia di Roma, che però fino ad oggi non ha mostrato la giusta sensibilità nel voler colmare questo vuoto. So che Tivoli guarda ad un ampliamento del liceo classico frequentato in gran parte da studenti guidoniani, mi auguro che da Palazzo Valentini, il presidente Nicola Zingaretti, l’assessore alla Scuola Paola Rita Stella, non vogliano ritenere tale aspirazione conflittuale con l’ambizione di Guidonia di ospitare la sede di un istituto destinato all’insegnamento delle scienze umanistiche; che a differenza del passato ne valutino meglio le esigenze”.

ECCELLENZE AL MAJORANA: La polemica di Rubeis, arriva nel giorno nel quale due studenti del Majorana, Lorenzo Giardini e Marco Olivieri, iscritti ad uno dei corsi sperimentali con più ore di matematica e fisica ma ormai soppresso,  hanno meritato l’inusuale punteggio di 100 e lode nell’esame di maturità.  “Sono usciti dal liceo con il massimo riconoscimento - conclude il sindaco - d’ora in poi però altri studenti potrebbero non avere le medesime opportunità”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licei: Rubeis rilancia il classico e attacca sui 'tagli' allo scientifico

RomaToday è in caricamento