Giovedì, 24 Giugno 2021
Guidonia Piazza Giacomo Matteotti

Guidonia: tecnologia al servizio dell'assistenza domiciliare

Nuovo servizio di tele assistenza rivolto ai non autosufficienti Inpdap del Comune della città dell'Aria. Da marzo 112 persone usufruiranno del progetto 'Home Care Premium'

Comune di Guidonia Montecelio

Partirà a marzo il servizio sperimentale di assistenza domiciliare del Comune di Guidonia Montecelio. “Home Care Premium” è un progetto innovativo rivolto agli assistiti Inpdap non autosufficienti. Saranno selezionate 112 persone alle quali sarà erogato un servizio di assistenza domiciliare, fornito da uno staff e da una centrale operativa, sulla base di quanto previsto dal Progetto di Assistenza Individuale (Pai), con la possibilità di garantire particolare vicinanza agli utenti e con una specifica attenzione all’utilizzo di tecnologie di teleassistenza.

FONDI INVESTITI: L’innovativo progetto dimostra una volta di più la sensibilità dell’amministrazione comunale nei confronti dei servizi sociali, attenzione confermata dai quasi undici milioni di euro investiti nel settore nel solo 2011. Un assistente familiare esperto si recherà presso il domicilio della persona con un compito di cura dell’utente, di monitoraggio dell’esecuzione dell’intervento e di sostegno dei caregivers che già si occupano del caso.

TELESOCCORSO: Parallelamente, grazie alla installazione di un terminale presso il domicilio dell’utente, sarà possibile fornire servizi di telesoccorso in tempo reale, permettendo all’anziano di chiedere aiuto immediato in caso di emergenza. Un lavoro finalizzato a promuovere il benessere dei destinatari attraverso il miglioramento della loro qualità della vita. Un’idea innovativa dal punto di vista tecnologico e gestionale, caratterizzata da spiccata flessibilità e dalla capacità di offrire risposte congrue ai bisogni dell’anziano e della sua famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia: tecnologia al servizio dell'assistenza domiciliare

RomaToday è in caricamento