Guidonia Via dei Papaveri 6

LETTORI - Palazzetto dello sport di Guidonia: cantiere abbandonato al degrado

"Anche atti di vandalismo e furto dei materiali lasciati incustoditi"

"Guidonia: Palazzetto dello Sport.

"E pensare che era cominciato il conto alla rovescia per il completamento dei lavori. Ce lo aveva annunciato il capogruppo del Pdl al Consiglio comunale di Guidonia, Marco Bertucci. Peccato che il coundown si sia interrotto prima di partire....

Eravamo agli inizi di gennaio di quest'anno e Bertucci ci faceva sapere che per luglio avremo potuto avere finalmente la fruizione di questo bene. L'assessore ai Lavori pubblici Federico Pietropaoli, confermava, giustificando i ritardi con i problemi che aveva avuto la ditta appaltatrice originaria dell'Aquila che, a causa del terremoto, aveva dovuto interrompere i lavori. Ma, finalmente, di lì a poco, sarebbero ripresi fino al completamento della struttura.

Per la cronaca, i lavori erano iniziati a maggio del 2007 e dovevano terminare, secondo contratto, per il 9 settembre del 2008. Siamo a settembre del 2012 e il Palazzetto deve ancora essere in gran parte completato.Per verificare de visu lo stato dei lavori, siamo andati sul posto. Ci aspettavamo di trovare il cantiere, seppur fermo ma sorvegliato. Invece abbiamo trovato un cantiere completamente abbandonato, con la recinzione di lamiera tutta intorno bucata in più punti e aperta a tutti.

Un'opera ben progettata e con un'architettura molto bella, abbandonata alla mercè di vandali e ladruncoli..... Ci siamo intrufolati dentro anche noi, pensando che magari qualcuno ci avrebbe fermato. Macchè! Via libera...Così, armati di macchina fotografica, è cominciata la nostra visita dentro la struttura.

Anche all'interno quest'opera, seppur non ultimata, ci è sembrata veramente bella. Bella la piscina, bella la palestra, benfatta, ai nostri occhi, la suddivisione degli spazi per i vari servizi. Che tristezza, però, vedere tutto abbandonato: pezzi di impalcature montate e lasciate all'abbandono, materiali sparsi ovunque e disponibili per chi volesse asportarli. Addirittura dei mezzi meccanici da cantiere lasciati incustoditi all'esterno e all'interno della struttura. Ma sopratutto un cantiere non messo in sicurezza, con dei punti che rappresentano un vero pericolo. Trabocchetti senza nessuna protezione e con il rischio che qualche avventore possa farsi del male.

Nelle vicinanze ci sono tre istituti scolastici e, con la ripresa delle lezioni, spesso gruppi di ragazzi entrano dentro a curiosare, senza che nessuno li fermi.
Prima che succeda qualche incidente e per non lasciare il complesso alla mercè di vandali e ladruncoli, occorre assolutamente che il cantiere venga sorvegliato: giorno e notte!

In conclusione: ci piacerebbe sapere quando ripartiranno i lavori per concludere quest'opera,

Gli amministratori ci diano una risposta e che sia quella definitiva."


Angelo Scipioni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LETTORI - Palazzetto dello sport di Guidonia: cantiere abbandonato al degrado

RomaToday è in caricamento