Domenica, 26 Settembre 2021
Guidonia Guidonia Montecelio / Piazza Giacomo Matteotti

Guidonia, Pagano: "Ridurre il prelievo tributario sulle famiglie" 

"Un ente virtuoso esempio per gli altri". L'indicazione del capogruppo Udc a Palazzo Matteotti per alleviare la crisi

Ridurre le spese per ridurre il prelievo tributario sulle famiglie di Guidonia Montecelio. Questa l’indicazione del capogruppo Udc a Palazzo Matteotti per alleggerire il peso della crisi ai residenti della Città dell’Aria: "Riteniamo che in un periodo di così grave difficoltà per le famiglie anche i comuni debbano cercare di ridurre il livello di tassazione locale - dichiara il capogruppo Udc in Consiglio comunale e Segretario provinciale -. Guidonia Montecelio può tracciare, anche perchè è il più grande comune della provincia romana per numero di abitanti, una sorta di road map in tal senso”.

ENTE VIRTUOSO - Pagano che indica le voci che potrebbero essere rimodulate: “Caratterizzarsi, quindi e possibilmente, come un Ente virtuoso, che sia da esempio per altri, rimodulando, verso il basso, il prelievo tributario nei confronti dei residenti. Si possono, tanto per fare qualche esempio sui possibili risparmi gestionali, ridurre le spese non riconducibili all'erogazione dei servizi dedicati alla collettività, come quelle onerose e non più giustificabili, viste le ristrettezze del momento, per le feste di piazza, per la comunicazione e per lo Staff. Queste ultime vanno riportate a una maggiore sobrietà e drasticamente ridotte. In un periodo di risorse economiche sempre più scarse, l'Amministrazione ha l'obbligo di garantire l'assistenza ai più bisognosi e un livello qualitativo dei servizi all'altezza delle attese dei cittadini. Tutto il resto - conclude Pagano -, è la comunità nella sua interezza a reclamarlo, deve essere eliminato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia, Pagano: "Ridurre il prelievo tributario sulle famiglie" 

RomaToday è in caricamento