GuidoniaToday

Guidonia: addio ad Aldo Tedone, primo arbitro di Tivoli in Serie A

Le esequie del 77enne si sono celebrate alla chiesa Beata Vergine di Loreto. Fu guardalinee dal 1968 al 1988

Aldo Tedone (foto AIA Tivoli)

Si sono celebrate questa mattina a Guidonia le esequie di Aldo Tedone, della federazione dell'Aia di Tivoli. L'arbitro era venuto a mancare mercoledì 4 aprile, all’età di 77 anni, dopo una lunga malattia. Divenuto arbitro di calcio nel 1965, Aldo Tedone ha realizzato, in qualità di guardalinee, la prima scalata tiburtina alla Serie A. 

Morto Aldo Tedone 

A partire dal 1978, per circa dieci anni, ha costituito il punto di forza delle migliori terne arbitrali, affiancandosi spesso alle direzioni di gara dell’arbitro internazionale Gianfranco Menegali. "Il Presidente Francesco Gubinelli, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti gli associati inviano alla famiglia Tedone le più sentite condoglianze. Ciao Aldo!". I funerali di Aldo Tedone si sono svolti nel pomeriggio di venerdì 6 aprile alla chiesa di Santa Maria di Loreto a Guidonia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A destra Aldo Tedone (foto Aia Tivoli)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

  • Coronavirus, ecco perché Roma è messa meglio di altre grandi città: i numeri spiegati dagli esperti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento