GuidoniaToday

Guidonia: da aprile 2015 la Città avrà la medicina d'urgenza H24

La conferma da parte del direttore della Asl RmG Giuseppe Caroli in audizione a Palazzo Matteotti. Prevista una eliambulanza medica

Il sindaco di Guidonia Montecelio, Eligio Rubeis, ne aveva avanzato richiesta al Presidente della Regione Lazio nel maggio scorso, facendone inoltre uno dei punti focali del suo programma elettorale. Ieri 9 dicembre la conferma è arrivata dal Direttore generale della Asl Rmg Giuseppe Caroli durante la audizione comunale davanti ai capigruppo consiliari: da aprile 2105 la utenza di questa città avrà a disposizione un Centro di primo soccorso all’Italian Hospital Group, struttura sanitaria convenzionata di via Tiburtina.

MEDICINA D'URGENZA H24 - Non appena  saranno ultimati i lavori di ristrutturazione di uno dei padiglioni destinati ad ospitare anche la Radiologia-mammografia, ha specificato il dirigente sanitario, prelievi e alcune attività specialistiche. “Una medicina d’urgenza, operativa H24, indispensabile servizio per una popolazione che tra Guidonia, Tivoli Terme e Villa Adriana, i quartieri romani di Case Rosse e Corcolle, supera le 150mila unità” è sempre stata la convinzione del sindaco che ha trattato con i vertici aziendali per ottenere l’investimento già nel Piano sanitario 2015.

ELIAMBULANZA MEDICA - La medicina d’urgenza, ha spiegato ancora Caroli, avrà accesso diretto per le ambulanze e prevedrà lo spazio di atterraggio e di decollo per un’eliambulanza medica, punto di forza di una unità operativa in grado di fornire le prime cure in tutti i casi di urgenza ed emergenza, quali traumi e infarti.

DISTACCAMENTO MEDICO - La struttura sarà parte integrante della nuova sede unica del distaccamento medico della Asl Rmg  all’interno dell’Italian hospital group che da maggio, e dopo il trasferimento dal Gualandi, già ospita i servizi ambulatoriali per l’oculistica, la reumatologia, le ecografie, la cardiologia. Un centro nel quale vengano prestate le prime cure in tutti i casi di urgenza, per poi trasportare i pazienti in eliambulanza nei Pronto soccorso dei grandi ospedali romani.

PIASTRA D'URGENZA - La Piastra di urgenza, come era nei suggerimenti del primo cittadino, sarà dotata di una sala di emergenza, una sala visita, un’area per breve osservazione, una sala di attesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento