GuidoniaToday

Incentivi per smaltire l'amianto, passa la proposta del Pd

Il Pd di Guidonia ha ottenuto l'approvazione, con voto unanime, della mozione sulle "Agevolazioni per la bonifica dei manufatti in amianto". Obiettivo dei consiglieri firmatari è incentivare il corretto smaltimento e tutelare la salute dei cittadini

Continua la battaglia del Partito Democratico di Guidonia per il sostegno e la tutela dell'ambiente e la salute dei cittadini. Con il consigliere Ciccotti primo firmatario, è stata approvata negli scorsi giorni, con voto unanime, la mozione relativa ad "Agevolazioni per la bonifica manufatti in amianto".

"Al fine di salvaguardare la salute pubblica, la normativa vigente in materia di bonifica di manufatti in amianto impone la rimozione e la messa in sicurezza degli stessi da parte di enti pubblici o privati cittadini qualora se ne ravvisi lo stato di degrado avanzato. Il sindaco in aderenza a questa normativa ha già emesso una serie di ordinanze che obbligano i privati cittadini a rimuovere manufatti in amianto ritenuti pericolosi - si legge nella nota del Pd di Guidonia - Le ordinanze non sono bastate. L'amianto continua a non essere smaltito correttamente ed è spesso presente nelle numerose discariche abusive del territorio. C'è da dire - su questa considerazione si è mosso il Partito Democratico - che la procedura di bonifica è molto costosa. Ed è per questo che il Pd ha proposto di aiutare economicamente quei cittadini che volessero far fronte ai loro obblighi"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Pd- ha aggiunto il capogruppo in consiglio comunale, Simone Guglielmo - ha fortemente chiesto ed ottenuto l'impegno del Sindaco nella ricerca di ditte specializzate nella bonifica di manufatti in amianto per poter poi stipulare, così come già avviene in altre realtà, delle convenzioni per garantire sia l'abbattimento dei costi che interventi in linea con la normativa. Il Partito Democratico, che mi trovo a rappresentare in Consiglio Comunale - continua il capogruppo - ha ottenuto l'istituzione di un capitolo di spesa ad hoc nel bilancio comunale al fine di garantire, in maniera regolamentata, incentivi ai cittadini che saranno quindi aiutati economicamente nello smaltimento dell'amianto. Vogliamo continuare ad essere, con i fatti, i promotori di una politica a favore della salvaguardia della salute, del rispetto delle norme e del sostegno ai cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento