Lunedì, 26 Luglio 2021
Guidonia Via del Campo Sportivo

Eccellenza: il Guidonia riparte dal duo Giumento-Guidi

Rivoluzione in casa Guidonia dopo la retrocessione nel campionato di Eccellenza il team tiburtino cambia corso ingaggiando allenatore e ds dalla Nuova Lodigiani

stefano-giumentoUna rivoluzione che passa per Borghesiana. Il Guidonia calcio appena retrocesso nel campionato di Eccellenza comincia la sua nuova avventura affidandosi al tecnico Stefano Giumento e al direttore sportivo Marco Guidi. Alla guida della Nuova Lodigiani, che ha concluso il girone B del campionato di Promozione al settimo posto a quota 50 punti, Stefano Giumento (nella foto) è forte di una collaudata esperienza nei settori giovanili che è poi proseguita con una scalata progressiva di serie, dalla Prima Categoria della Borghesiana, sino ad arrivare alla Promozione con la Nuova Lodigiani, passando per gli allievi del Rieti e il Tor Bella Monaca. Un tecnico giovane che ha fatto del 4-3-1-2 il suo marchio di fabbrica con un gioco offensivo che prende spunto dal Barcellona di Pepe Guardiola e dall’Olanda di Rinus Michels.

IL RITORNO DI GUIDI: A comporre il duo che si occuperà del settore tecnico della squadra Marco Guidi, anche lui ex Nuova Lodigiani, ma già al Guidonia nel triennio 2001-2004, quando riportò la squadra di patron Bernardini dal campionato di Eccellenza a quello di Serie D portando nella città dell’Aria un campione del calibro di Moscardelli (oggi in serie A con la maglia del Chievo Verona).

FILO DIRETTO CON LA LODIGIANI: Con loro tutta una serie di giovani calciatori lo scorso anno in forza alla Nuova Lodigiani. Come Simone Mechelli (1986), Manuele Greco e Matteo Maraschio per la linea difensiva. Christian Sbraglia, Gianluca Benedetti e Pierluigi Copparoni (ex Lazio) a centrocampo, con Lorenzo Regis (1989) e Simone Rossini, vecchia conoscenza del Guidonia nel quale militò nella stagione 2009/2010 con 11 presenze e 1 gol per l’attacco.

CONFERME E PARTENZE: Una vera e propria rivoluzione che vedrà andar via buona parte dello staff tecnico dello scorso anno. Andati via il tecnico Luigi Alvardi ed il preparatore dei portieri Ivan Jankole, saranno liberi di accasarsi altrove buona parte dei giocatori dello scorso anno. Poche infatti le conferme, come quelle dei giovani De Gennaro, Ciccioli e Passa e del portiere Manolo Leacche, che a giorni dovrebbe legarsi al Guidonia anche per il prossimo anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: il Guidonia riparte dal duo Giumento-Guidi

RomaToday è in caricamento