Guidonia Viale Roma

Senso unico Guidonia: le opposizioni 'attaccano' l'amministrazione

Dopo la bocciatura della mozione per ripristinare il doppio senso di viale Roma Api, Udc, Pd e Idv esprimono il loro dissenso con dei chiari manifesti murari: "L'arroganza dei prepotenti trionfa ancora a danno dei cittadini"

Il manifesto delle opposizioni

Continuano le polemiche politiche a Guidonia sul nuovo senso unico di viale Roma. Dopo la bocciatura della mozione presentata dalle opposizioni nel consiglio comunale della città dell'Aria Api, Idv, Udc e Api continuano la loro battaglia manifestando il loro pensiero attraverso centinaia di manifesti murari che senza mezzi termini danno degli 'Arroganti' ai consiglieri di opposizione che hanno bocciato l'atto. "Il centrodestra del Sindaco Rubeis - si legge nei manifesti - malgrado la fallimentare sperimentazione del senso unico di via Roma che ha creato disagi a non finire, boccia la proposta di ripristino del doppio senso di marcia avanzata dalle opposizioni, dai cittadini e dai commercianti. L'arroganza dei prepotenti trionfa ancora a danno dei cittadini". Battaglia del senso unico che il capogruppo Api Filippo Lippiello ha così commentato sul suo profilo facebook: "Una Maggioranza imbarazzata ed imbarazzante vota contro la nostra mozione per la revoca del dannoso senso unico di via Roma a Guidonia. Si accampano scuse risibili a causa della testardaggine di un sindaco politicamente incapace e confuso, che non vuole ammettere i suoi macroscopici errori!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senso unico Guidonia: le opposizioni 'attaccano' l'amministrazione

RomaToday è in caricamento