GuidoniaToday

"L'equilibrio Molteplice dell'Uno": viaggio tra i racconti di Luca Di Bianca

La presentazione dell'ultimo lavoro dello scrittore viaggiatore di Tivoli alla libreria Mondadori di via Appia

Luca Di Bianca alla libreria Mondadori

E' stato presentato alla libreria Mondadori di via Appia Nuova l'ultimo lavoro di Luca Di Bianca, artista eclettico di Tivoli. "L’Equilibrio Molteplice dell’Uno", questo il titolo del decimo lavoro del 36enne dei Lotti. Un vero e proprio viaggio tra i racconti, le parole e le immagini fotografiche figlie dei viaggi intrapresi nel mondo dall'artista, che lavora come operaio alle Trelleborg di Villa Adriana di Tivoli. 

Questo titolo è dovuto in parte alla moltitudine di stili, argomenti e temi presenti all’interno del libro; racconti, prosa, poesia, immagini, storia e filosofia sono in equilibrio e danno vita ad un'unica opera il cui significato è però molto più profondo: “L’equilibrio Molteplice dell’Uno” ha come protagonista l’uomo che si muove affamato di conoscenza in un viaggio dentro e fuori di sé, verso la propria interiorità ma anche verso ciò che è infinito ed universale; errante, sempre in cammino e mai stanco di spalancare occhi e cuore sul mondo, si riconosce e si specchia in altri esseri e nella natura che lo circonda, scoprendo che siamo “Moltitudine”, in “Equilibrio” in “un disegno divino”, i volti di un’unica grande anima.

La prima parte dell’opera, quella più ampia, presenta quattro racconti ambientati in Mongolia, nell’Africa Occidentale durante la tratta degli schiavi, in Birmania ed in Uganda. Nella seconda parte il lettore è indirizzato verso due percorsi esistenziali cadenzati tra prosa e poesia.
La terza parte descrive in versi la scoperta dell’uomo nel suo somigliare con il Tutto che lo circonda “il mondo intorno è la mia stessa imitazione”. 
Infine la quarta parte è rappresentata da una breve guida storica sul Cammino di Santiago, sul significato, le storie e le leggende del pellegrinaggio che precedentemente era disponibile solo online sul sito web dell’autore,

In questo lavoro prosegue il viaggio iniziatico già delineato nella precedente opera “Il Cacciatore Errante”, dove l’esistenza dell’uomo è un cammino verso la conoscenza del mondo e delle persone che ci circondano e di riflesso di noi stessi, una fame di conoscenza per il miglioramento della propria persona.

"nella vita, non esistono le strade, perché la strada da percorrere non esiste, la strada è una parola che non fa parte della genetica umana, esiste la via che ognuno di noi apre davanti a sé e per aprirla dobbiamo seguire le nostre voglie, il nostro istinto. Camminare, viaggiare, spostarsi nello spazio e nel tempo alla ricerca di nuovi confini, incontrare nuovi paesaggi, persone e animali, emozionarsi, perché il vero viaggio è quello che si compie dentro di sé, quello che si vede è la proiezione di quello che abbiamo già dentro, per questo sentiamo il bisogno di andare, come pastori erranti a pascolare il nostro gregge di pensieri sugli altipiani della nostra anima, lontano dai lupi della civiltà, in eterno cammino, per vocazione e necessità". 

Lo scrittore-viaggiatore presenta gli scritti accompagnato dalla proiezione dei suoi scatti fotografici e dalla musica e voce del cantautore Frank Polucci in diversi palcoscenici tra cui teatri, istituti di recupero e penitenziari; sono nate inoltre collaborazioni con diverse scuole elementari, dove i testi sono stati riadattati per i bambini.

Luca Di Bianca scrive per beneficenza ed il guadagno di questo ultimo lavoro sta sostenendo i ragazzi diversamente abili dell’Associazione Cieli Azzurri. Tutto è documentato sul sito www.lucadibianca.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento