Giovedì, 17 Giugno 2021
Guidonia Via Michelangelo Buonarroti

LETTORE: "A Pichini discriminazioni sull’allaccio del gas"

Denuncia di un residente di via Buonarroti in relazione alla cattiva amministrazione di Guidonia Montecelio sull'attacco dell'Italgas in alcune strade della frazione del Comune della Città dell'Aria

Vie di Serie A e vie di Serie B. Allaccio alla rete Italgas indigesto per alcuni cittadini di Pichini, località del Comune di Guidonia Montecelio, tagliati fuori dal servizio con un possibile salasso imprevisto per il portafogli. A denunciare il disagio un residente di via Michelangelo Buonarroti: “Gradirei porre alla vs. cortese attenzione una situazione di cattiva amministrazione della Res Publica, nonché l’ennesima dimostrazione di cattiva amministrazione in relazione ai lavori di installazione cittadina del gas naturale effettuati da Italgas dietro finanziamento del comune di Guidonia”.

LAVORI INTERROTTI: Cittadino di Pichini che prosegue la sua lettera facendo una cronistoria di quanto accaduto: “Riassumendo il piano di installazione che doveva coprire l’intera zona di Pichini non è stato completato e si è interrotto improvvisamente. Questo ha comportato che alcune vie, compresa via Buonarroti che nel piano regolatore è definita in egual misura delle altre come una via comunale, è stata esclusa dai lavori di installazione Italgas. Questo disagio ha fatto si che mentre alcune famiglie stanno allacciandosi alla rete Italgas praticamente a costo zero  o con spese irrisorie, i residenti di quelle sfortunate e discriminate vie rimaste escluse, dovranno sostenere ingenti spese per lo stesso servizio”.

POSSIBILE SALASSO: Lettore che oltre ad indicare il danno descrive anche la possibile beffa: “Stiamo parlando di preventivi che si aggirano dai 4 ai 6mila euro per circa 15 venti metri di escavazione per l’allaccio alla rete più vicina. Ovviamente ci siamo recati presso gli uffici Italgas, ma ci è stato riferito che il budget del comune di Guidonia per i lavori non è bastato e via dicendo. Abbiamo provveduto anche ad inoltrare un esposto firmato dai residenti della via, al Comune di Guidonia, ma ancora non abbiamo ricevuto risposta”.

DISCRIMINAZIONE: Residente in via Buonarroti che non trovando risposte ai propri solleciti ha deciso di rivolgersi alla stampa esprimendo la propria indignazione per il mancato allaccio all’Italgas: “Trovo questa situazione discriminatoria ed ingiusta e chiedo gentilmente cortese supporto da parte di autorità, giornali/riviste/portali e mass media in genere per sollevare il caso e supportare la Ns. richiesta così da risolvere in modo equo e meritocratico l’ennesima ingiustizia”. (Lettera firmata).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LETTORE: "A Pichini discriminazioni sull’allaccio del gas"

RomaToday è in caricamento