Guidonia Via Del Campo Sportivo

Calcio: il Guidonia nelle mani di Opara

Intervista a Manuel Opara, portiere del Guidonia che domenica ritroverà una maglia da titolare nella delicata sfida salvezza del Comunale contro il Tavolara

manuel-opara-in-azioneHa giocato uno spezzone del secondo tempo di domenica dopo l’uscita dal campo per infortunio di Manolo Leacche, il portiere titolare. Venti minuti di campo che Manuel Opara, portiere 23enne del Guidonia, non saggiava in una sfida ufficiale dallo scorso 21 novembre, quando giocò contro l’Aprilia. Domenica al Chiovelli di Napoli l’infortunio ad una caviglia di Leacche, procurato dopo uno scontro di gioco al 26’ della ripresa con Manzo del Bacoli, gli ha riaperto le porte del campo nella delicata sfida salvezza di domenica che vedrà arrivare al Comunale di Guidonia il Tavolara forte dell’importante successo della precedente giornata contro l’Astrea per 1 a 0.

GLI AUGURI AL COMPAGNO: “Leacche è un grande portiere – spiega Manuel Opara – e mi dispiace che si sia fatto male. Gli auguro di tornare in gruppo il prima possibile”. Portiere del Guidonia titolare nella trionfante stagione dello scorso anno che ha visto il Guidonia concludere il campionato al secondo turno dei play off promozione, dopo aver chiuso la Regular Seasons al secondo posto, miglior risultato di sempre della storia del club giallorosso, Opara non nasconde le insidie di questo finale di stagione: “La salvezza diretta dipenderà da noi – spiega ancora il portiere giallorosso – ci aspettano tre guerre da vincere, in cui dobbiamo fare assolutamente dei punti pesanti. Se questo non accadrà non dobbiamo comunque demordere perché potremmo giocarcela ai play out. Per domenica abbiamo un solo risultato, vincere. I conti poi li faremo alla fine del campionato”.

LO SCONTRO SALVEZZA: Guidonia che dopo la sconfitta di domenica in casa del Bacoli per 2 a 1 si è fatto superare in classifica di due punti dal Cynthia, ora a 33. Con l’Astrea a 35 fermato dallo stesso Tavolara adesso a tre punti di distanza dai tiburtini (27). Una lotta salvezza che vede invischiate sei squadre in dieci punti con il Castiadas ultimo a 25, Tavolara 27, Sanluri sopra di uno e Guidonia a 31 punti. Chiudono il quadro Cynthia Genzano a 33, Astrea a 35 e Selargius quasi salvo a 38. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio: il Guidonia nelle mani di Opara

RomaToday è in caricamento