rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Guidonia Tivoli / Piazza Giuseppe Garibaldi

Tivoli: le Comunità si incontrano su ambiente, cultura e turismo

Sabato 14 novembre l’iniziativa alle Scuderie Estensi. Invitati 54 Sindaci del territorio, da Subiaco a Palestrina, passando per la Valle dell’Aniene, la Sabina, la valle Empolitana e fino all’Agro romano Antico

L’amministrazione comunale di Tivoli avvia il progetto di un’azione condivisa con i Comuni del territorio sui temi dell’Ambiente, della Cultura e del Turismo. L’invito, a firma del Sindaco Giuseppe Proietti, è partito in direzione di 54 sindaci, e dei due presidenti della IX e X Comunità montana ma interessa associazioni, operatori del turismo e della cultura, albergatori, ristoratori e tutti coloro che pensano ad uno sviluppo sostenibile dell’intero territorio. 

PROGETTI SINERGICI - Uno sviluppo che lo renda finalmente oggetto di progetti sinergici tali da attirare turisti, appassionati dello spettacolo, del viaggiare e del camminare, in un paesaggio incontaminato che offra anche gastronomia tradizionale e naturale.

L'INCONTRO - Sabato 14 novembre alle ore 14:30, nelle Scuderie Estensi, oltre al Sindaco di Tivoli saranno gli assessori all’Ambiente Maria Ioannilli ed alla Cultura e Turismo Urbano Barberini a presentare l’idea, nata da tempo e  maturata in occasione dell’Expo, di un percorso comune capace di rendere un territorio ancora integro nel quale la presenza di monumenti e monasteri  importantissimi, musei, borghi splendidi, parchi e riserve naturali, boschi, un fiume dall’acqua ancora limpida, sorgenti e cascate, prodotti agricoli di eccellenza, possono attirare gli amanti della bellezza intesa in tutte le sue accezioni.

SISTEMA TURISTICO E AMBIENTALE - Sarà presente Cristiana Avenali, Consigliera regionale che da tempo segue da vicino le vicende del territorio tiburtino e della Val d’Aniene. "Costruire un sistema turistico culturale ambientale integrato è una necessità non più procrastinabile  se vogliamo sviluppare il nostro territorio in modo sostenibile. Dopo Expo continua il percorso in questa direzione" sostiene Urbano Barberini di ritorno, con un gruppo di Sindaci ed il presidente della Comunità montana dell’Aniene Luciano Romanzi, dal successo ottenuto nel padiglione della Regione Lazio all’esposizione milanese.

TERRITORIO TIBURTINO-PRENESTINO - L’idea mette in gioco anche la tiburtina Rocca Pia che, nel sistema, potrebbe assumere il ruolo di vetrina del territorio Tiburtino-Prenestino. Al suo interno infatti, i molti piccoli ambienti potrebbero ospitare un centro informazioni per tutto il sistema turistico-ambientale e tanti occhi puntati sui Comuni disposti a mettere in mostra le loro preziosità da visitare e degustare e le strutture ricettive disponibili.

ENTI AMMINISTRATIVI LOCALI - E’ un ipotesi mai sperimentata finora in provincia di Roma in termini così vasti, un percorso che non si vuole sovrapporre agli enti amministrativi locali ma affiancarli, coinvolgendo in modo serio e credibile gli operatori di molti settori invogliandoli ad investire energie in un sistema che crei “nuova” economia.

LE COMUNITA' - L’invito è esteso ai presidenti della IX e X Comunità montana ed ai sindaci dei Comuni di: Capranica Prenestina, Castel Madama, Castel S. Pietro Romano, Ciciliano, Marcellina, Monte Flavio, Montorio Romano, Moricone, Nerola, Palombara Sabina, Pisoniano, Poli, Rocca di Cave, S. Angelo Romano, S. Gregorio da Sassola, S. Polo dei Cavalieri, S. Vito Romano, Affile, Agosta, Anticoli Corrado, Arcinazzo Romano, Arsoli, Bellegra, Camerata Nuova, Canterano, Canterano, Cervara di Roma, Cineto Romano, Gerano, Jenne, Licenza, Mandela, Marano Equo, Olevano Romano, Percile, Riofreddo, Rocca Canterano, Rocca Santo Stefano, Roccagiovine, Roiate, Roviano, Sambuci, Saracinesco, Subiaco, Vallepietra, Vicovaro, Vallinfreda, Vivaro Romano, Genazzano, Palestrina, San Cesareo, Gallicano nel Lazio, Zagarolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tivoli: le Comunità si incontrano su ambiente, cultura e turismo

RomaToday è in caricamento