Mercoledì, 28 Luglio 2021
Guidonia

Guidonia da Comune a Città. Il punto di Cuore Azzurro

Serata di confronto politico lo scorso 11 luglio al Duca d’Este. Oltre 200 persone per partecipare al dibattito sul Comune di Guidonia Montecelio. Presente anche Brizioli, direttore Asl Rmg

Gran bella serata di confronto politico quella andata in scena lunedì 11 luglio presso il Grand Hotel Duca d'Este. Relatori dell'occasione diversi esponenti del Pdl locale e nazionale come l'assessore Patrizia Salfa, i consiglieri comunali Pietro Scrocca e Ugo Fabri promotori dell’Associazione Cuore Azzurro a Guidonia Montecelio, il sindaco della città dell’Aria Eligio Rubeis, Francesco Aracri e Stefano De Lillo rispettivamente deputato e senatore della Repubblica. A testimoniare il successo di questa iniziativa, fortemente voluta da dai consiglieri Scrocca e Fabri, è stato il notevole afflusso di pubblico, che nel corso della serata ha toccato le 220 unità  tra le quali anche diverse autorità delle forze armate e della Asl Rmg (Direttore Generale Brizioli), risultato inaspettato sia per il giorno lavorativo sia per la temperatura decisamente elevata. Fattor comune dell'incontro, il passaggio da comune a città di Guidonia Montecelio.

GLI INTEREVENTI: Ad aprire le danze l’assessore Salfa che ha introdotto la serata e presentato i vari relatori dopo aver dato lettura ai presenti del  messaggio ricevuto durante il convegno dall’onorevole Maurizio Gasparri impossibilitato a partecipare. E’ poi intervenuto il consigliere Pdl Scrocca che ha argomentato le sue parole sul tema della sicurezza. Messaggi diretti anche nei confronti degli ospiti presenti con l’obiettivo di sollecitarli a tenere a cuore la causa guidoniana. Sul palco è quindi salito l'onorevole Aracri  che, con la sua solita eloquenza, ha esposto quelli che sono i tratti peculiari di oggi di un partito giovane come il Pdl e le sue esigenze future.
 
DISTRETTO SANITARIO PER GUIDONIA:
Successivamente è stato il turno dell'altro consigliere comunale, Fabri, che ha reclamato a gran voce la realizzazione un nuovo distretto sanitario e di una postazione di pronto soccorso per la terza città del Lazio, Guidonia Montecelio, denunciando gli sprechi e le deficienze della sanità laziale e richiedendo l’implementazione di varie prestazioni sanitarie e di branche specialistiche che hanno rilevanza sociale come la cardiologia, diabetologia e ortopedia. Decisamente più istrionico l'intervento del sindaco Rubeis che ha ricordato ai presenti quanto di buono fatto in questi due anni dal suo gabinetto : il casello autostradale sull'A1, il raddoppio della Tiburtina, il raddoppio delle Ferrovia con la nuova stazione cittadina, l'avvio della raccolta differenziata e il problema delle Cave e delle Subsidenze. Prima di congedarsi dall'evento il pubblico, ha potuto assistere all'intervento del Senatore Stefano De Lillo, punto di riferimento dell'associazione Cuore Azzurro, un movimento che non pretende di essere una corrente interna al partito, ma un'organizzazione che può fare da tramite tra esso e il territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia da Comune a Città. Il punto di Cuore Azzurro

RomaToday è in caricamento