rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Guidonia Guidonia Montecelio / Via Augusto Bordin

Caccia ai ladri di tombini: spariti altri dieci a Guidonia centro

Continuano i furti di tombini nel Comune di Guidonia Montecelio. Decine di casi registrati da inizio settimana in via Bordin, via Ferrari e via Metella

Spariti. Dopo la razzia di tombini che ha portato al furto di una ventina di tombini nel cimitero di Montecelio, il Comune di Guidonia Montecelio deve fare i conti con i nuovi furti perpetrati in questi giorni nelle vie centrali della Città dell’Aria. Ad essere depredate di una decina di ‘preziosi’ tombini due strade centrali della città di Guidonia. Via Augusto Bordin e via Cecilia Metella. Tombini che vengono asportati nel cuore della notte con una tecnica che, visto il
peso di ogni pezzo che si aggira sugli 80 chilogrammi, dovrebbe essere affinata, tanto da permettere ai ladri di portarsi via ben 11 tombini in due strade del cuore della città.

tombino-rubato-via-bordin-rtIL PERICOLO PER LE AUTO: Trafugati nel cuore della notte, l’asporto dei tombini comporta il pericolo per gli automobilisti in transito, visto il pericoloso buco al lato della carreggiata che potrebbe comportare dei seri grattacapi anche peri motociclisti che attraversano le strade depredate. Con un valore sul mercato di circa un centinaio di euro l’uno i tombini rubati in via Augusto Bordin e via Cecilia Metella sono ad oggi coperti e segnalati (nella foto) con
dei cartelli di pericolo.

ALLARME TOMBINI: Undici tombini trafugati tra via Bordin e via Metella che si vanno a sommare alla ventina trafugati un mese fa nel cimitero di Montecelio e ad un’altra ventina portati via nell’ultimo periodo da via Cristoforo Ferrari, via Fratelli Gualandi ed il parcheggio della Multisala del Planet a Bivio di Guidonia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia ai ladri di tombini: spariti altri dieci a Guidonia centro

RomaToday è in caricamento