rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Fonte Nuova Fonte Nuova

In trasferta da F.Nuova per rubare al deposito giudiziario: due arresti

I carabinieri della Stazione di Sant'Angelo Romano arrestano due romeni residenti a Fonte Nuova trovati con le mani nel sacco in un deposito giudiziario

Li hanno trovati mentre rubavano pezzi di automobili e taniche di benzina. Per questo sono stati arrestati durante la notte dai carabinieri della stazione di Sant’Angelo Romano due ladri colti in flagranza mentre trafugavano nel deposito giudiziario del Comune del piccolo centro sabino. Nello specifico si tratta di due cittadini romeni, di 27 e 35 anni, residenti a Fontenuova, che hanno asportato diversi accessori dalle autovetture sequestrate e lì depositate in custodia giudiziale, nonché il carburante contenuto nei serbatoi, raccolto in taniche di plastica, sottoposte poi a sequestro.

LA DINAMICA: Secondo quanto ricostruito dai militari della stazione di Sant’Angelo Romano i due uomini hanno prima divelto la rete di recinzione del deposito per poi entrare e operare il furto. Trovati con il materiale trafugato indosso i due sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo disposto dall'autorità giudiziaria, dove dovranno rispondere di furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In trasferta da F.Nuova per rubare al deposito giudiziario: due arresti

RomaToday è in caricamento