GuidoniaToday

Coronavirus, a Guidonia tamponi Covid per le scuole alla Sala della Cultura ed un drive in all'aeroporto

Sopralluogo all'Alfredo Barbieri dove dal prossimo 10 ottobre sarà allestito un secondo drive in

Un secondo drive in all'aeroporto militare e la messa a disposizione della Sala Comunale della Cultura per i tamponi Covid nelle scuole che si aggiungono al drive in già attivo nell'area del CAR a Setteville di Guidonia. La Città dell'Aria continua la sua attività di prevenzione alla diffusione del Covid19 ampliando le strutture a disposizione degli abitanti del Comune della provincia nord est della Capitale. 

Tamponi Covid per le scuole 

Per quanto concerne i tamponi Covid per le scuole, da giovedì 7 ottobre l’Amministrazione Comunale ha messo a disposizione soltanto degli istituti scolastici della città la Sala della Cultura per effettuare i tamponi Covid 19 per studenti, docenti e personale degli istituti dove vengono riscontrati uno o più casi positivi. "Fino ad ora i tamponi venivano effettuati all’interno delle scuole, ma già da stamattina abbiamo avuto un riscontro positivo con un istituto che ha optato per questa nuova scelta".

"Fermo restando che c’è l’autonomia dei Dirigenti Scolastici e dell’Asl - le parole del Sindaco Michel Barbet - ci sembrava doveroso fare la nostra parte e mettere a disposizione i locali comunali per questo tipo di operazioni. Come ribadito in precedenza il servizio è a disposizione soltanto delle scuole e, quindi, non si può presentare autonomamente nessuno a richiedere il tampone". 

Sala Comunale della Cultura Guidonia-2

Drive in all'aeroporto militare 

Sala della Cultura ma anche un secondo drive in all'aeroporto militare, come annunciato dall'assessorato alla Sanità della Regione Lazio. Dopo le polemiche per il caos registrato al drive in allestito al Centro Agroalimentare di Setteville di Guidonia, nella giornata di giovedì 7 ottobre il Sindaco, i rappresentanti della Asl Roma 5, il Comandante dell'Aeroporto Militare Alfredo Barbier Giovanni Trebisonda, i volontari di Nvg Protezione Civile e le società di vigilanza privata hanno effettuato un sopralluogo all'aeroporto "al fine di capire se potesse essere  un luogo idoneo come seconda postazione dove effettuare i tamponi  drive-in", le parole di Michel Barbet.

"La postazione, come annunciato dall’assessorato regionale alla  Sanità, sarà attiva - conclude Barbet- ed andrà ad  alleggerire notevolmente quella del Car che, come sappiamo, ha creato  non pochi problemi alla viabilità in questi ultimi giorni. Ora la Asl Roma 5, in accordo con le autorità militari, sta predisponendo l’area al fine di attivare la nuova postazione. Ringrazio lo Stato Maggiore dell’Aeronautica ed il Comandante Giovanni Trebisonda per aver messo a disposizione l’area”.

Barbet aeroporto-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento