Martedì, 22 Giugno 2021
Guidonia Piazza Giacomo Matteotti

Neve Guidonia, Pagano: “Cittadini costretti a rimboccarsi le maniche”

Polemiche del capogruppo Udc a Palazzo Matteotti sulla gestione dell'emergenza maltempo da parte dell'amministrazione: "Disagi dovuti alla mancanza di una cabina di regia"

Guidonia sotto la neve

Passata la bufera incalzano le polemiche a Guidonia Montecelio sulla gestione del piano emergenza. Dopo la denuncia del Pd e la risposta del sindaco Eligio Rubeis a ‘gettare sale’ ci pensa il capogruppo Udc a Palazzo Matteotti Michele Pagano: “Ancora una volta l'Amministrazione ha dato prova di approssimazione nello gestire un'emergenza ampiamente annunciata. La nevicata ha messo, infatti, in evidenza un piano di emergenza che ha mostrato tutta la sua insufficienza”.


CITTADINI AL LAVORO: Michele Pagano che rincara la dose concludendo:  “Molte strade sono rimaste impraticabili e, più in generale, i residenti si sono dovuti rimboccare le maniche per limitare i danni e il disagio derivanti dall'assenza di una reale 'cabina di regia' in grado di coordinare e gestire la situazione. L'Amministrazione Rubeis continua a caratterizzarsi soprattutto per lo sforzo comunicativo di accreditare l'immagine di un Sindaco decisionista. La realtà è quella che i cittadini toccano, con mano, tutti i giorni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve Guidonia, Pagano: “Cittadini costretti a rimboccarsi le maniche”

RomaToday è in caricamento