Giovedì, 29 Luglio 2021
Collefiorito Via Rosata

Colle Fiorito: rapinano e picchiano ambulante. Fermato branco

Gli agenti del Commissariato di Tivoli rintracciano 4 dei 6 giovani che lo scorso venerdì hanno derubato e picchiato un 30enne venditore ambulante con caschi e bastoni

Colle Fiorito di Guidonia

Lo hanno prima rapinato di alcune paia di calzini. Inseguiti e raggiunti lo hanno quindi minacciato con un paio di forbici per poi tornare indietro con altri quattro amici ed aggredirlo con un bastone ed un casco da motociclista. Protagonisti della vicenda quattro giovanissimi di età compresa tra i 16 ed i 20 anni rintracciati ed arrestati dagli agenti del commissariato di Tivoli dopo l’aggressione avvenuta lo scorso venerdì ai danni di un venditore ambulante nei pressi del parcheggio di un centro commerciale a Colle Fiorito di Guidonia. Una 'spedizione punitiva' che vede coinvolte altre due persone, sulle quali continuano ad indagare gli agenti, cominciata nel pomeriggio di venerdì quando i primi due giovani si sono avvicinati al 30enne nigeriano fingendo di voler aquistare alcune paia di calzini. Improvvisamente però sono fuggiti senza corrispondere il prezzo concordato costringendo l’ambulante a rincorrerli nel tentativo di recuperare la merce. Tentativo riuscito ma sventato da uno dei due rapinatori che dopo aver estratto dal giubotto un paio di forbici ed avergliele puntate contro lo ha costretto ad allontanarsi.

RITORNO DEL BRANCO: Il giovane è tornato di nuovo al parcheggio, ma poco dopo i due giovani sono ritornati indietro, questa volta in compagnia di altri quattro loro coetanei. Armati di bastoni e caschi il branco ha inseguito il venditore ambulante ed una volta raggiunto lo ha aggredito colpendolo con una mazza da baseball e con un casco da motociclista. Sono quindi scattate immediatamente le indagini da parte degli investigatori del Commissariato di Tivoli, diretti dal primo dirigente Giancarlo Sant’Elia.

VIDEOCAMERE E TESTIMONI: I poliziotti hanno quindi raccolto le informazioni dai testimoni e recuperate le immagini di alcune telecamere di sorveglianza posizionate nelle vicinanze del luogo dell’aggressione. Le verifiche approfondite sulle descrizioni fornite dai testimoni e dalla vittima e l’esame dei filmati ripresi dalle telecamere di sorveglianza hanno permesso nel giro di poche ore di risalire all’identità dei responsabili. Quattro giovani, di età compresa tra i 16 e i 20 anni, accompagnati in Commissariato, sono stati denunciati e dovranno ora rispondere dei reati di estorsione, rapina, lesioni e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Sono in corso accertamenti per identificare gli altri due componenti del gruppo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colle Fiorito: rapinano e picchiano ambulante. Fermato branco

RomaToday è in caricamento