GuidoniaToday

Campione italiano di nuoto pinnato, 16enne autistico premiato dal Sindaco di Guidonia

Il riconoscimento consegnato a Riccardo Lucangeli da Michel Barbet e l'assessora Strani

Riccardo Lucangeli durante la premiazione in Sala Consiliare a Guidonia

Prima la vittoria ai campionati italiani di nuoto pinnato per atleti diversamente abili, poi la premiazione dalle mani del Sindaco della città nella quale è nato e cresciuto, Guidonia. A ricevere il riconoscimento Riccardo Lucangeli, 16enne autistico campione italiano di nuoto pinnato alle gare per atleti diversamente abili che si sono svolte lo scorso 24 novembre a San Vito al Tagliamento, in Friuli Venezia Giulia. 

La cerimonia si è tenuta nella Sala Consiliare del Comune della Città dell'Aria. "Insieme ad Elisa Strani Assessore alla Pubblica Istruzione, Cultura, Sport e Turismo - scrive il Sindaco Michel Barbet - abbiamo consegnato una statuetta del VI Re di Roma Servio Tullio, figlio di Ocresia originaria di Corniculum antica Montecelio, a Riccardo Lucangeli, giovanissimo campione italiano di nuoto pinnato che, a soli 16 anni, ha conquistato quattro medaglie d’oro nei 25, 50, 100 e 200 metri stile libero. Mi ha fatto molto piacere, inoltre, ricevere dal giovane campione una bandiera dell’Italia, non è un regalo a caso visto che Riccardo è un collezionista di bandiere da tutto il mondo e che ringrazio per avermi fatto omaggio di questo pensiero".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Riccardo è anche un ragazzo speciale, è affetto da autismo, ma questo non lo ha fermato anzi è stata la sua forza per raggiungere questo importantissimo traguardo. Alle sue spalle il giovane campione ha i genitori e la sorella che lo amano e lo sostengono, ho letto nei loro occhi la felicità e l’emozione di essere lì con noi in quel momento e di ottenere questo riconoscimento. Mi piace pensare che con questo gesto simbolico - conclude il Sindaco di Guidonia Montecelio - Riccardo non abbia più dietro soltanto la sua famiglia, ma tutta la comunità di Guidonia Montecelio che lo sostiene e nuota in vasca con lui. Forza Riccardo! Forza campione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento