Giovedì, 17 Giugno 2021
Guidonia Via dell'Inviolata

Inviolata inquinata, Bertucci (Pdl): "Prima la bonifica"

Il consigliere provinciale d'opposizione presenta 33 interrogazioni su 120 siti industriali contaminati: "A Guidonia Parco Archeologico fortemente contaminato"

Discarica dell'Inviolata

Un braccio di ferro nemmeno troppo velato. Al centro del dibattito l’impianto di TMB (Trattamento Meccanico Biologico) che il sindaco Eligio Rubeis vuole realizzare per chiudere il ciclo dell’immondizia differenziata del Comune di Guidonia Montecelio che arriva alla discarica dell’Inviolata. A tornare sull’argomento Marco Bertucci, capogruppo Pdl a Palazzo Matteotti, ma nella veste di consigliere provinciale d’opposizione: “La tutela dell’ambiente in genere e del suolo in particolare, deve rimanere uno degli obiettivi primari anche per la Provincia di Roma. Oggi (ieri ndr) ho presentato le prime 33 interrogazioni inerenti ben 120 siti industriali che risultano contaminati e che riguardano appunto i comuni della Provincia di Roma, da Albano Laziale fino a Mazzano Romano”.


INVIOLATA CONTAMINATA: Consigliere Pdl a Palazzo Valentini che ribadisce il proprio punto di vista in relazione alla realizzazione dell’impianto TMB tanto caldeggiato dal sindaco: “Il triste primato appartiene a tre grandi centri come Civitavecchia, Colleferro e Guidonia Montecelio. In particolare nel comune di Guidonia Montecelio vi è un’area limitrofa fra l’altro al Parco Archeologico dell’Inviolata, che ospita una discarica e secondo i dati ARPA è fortemente contaminata e che invece di essere bonificata, è indicata quale possibile sito per un prossimo impianto di TMB. Auspico una pronta e puntuale azione sia da chi è preposto a tutelare la salute pubblica, sia da chi deve far rispettare prescrizioni e diffide”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inviolata inquinata, Bertucci (Pdl): "Prima la bonifica"

RomaToday è in caricamento