Mercoledì, 23 Giugno 2021
Guidonia Via dell'Inviolata

Guidonia, Bertini: “E’ urgente procedere alla bonifica della discarica dell'Inviolata"

Il capolista di "Futuro Comune" critica l'operato della Giunta Rubeis. "Il mio successo elettorale e l'elezione a Sindaco di Domenico De Vincenzi invertiranno la rotta"

Rinaldo Bertini

Bonifica immediata della discarica dell'Inviolata di Guidonia. Questo quando Rinaldo Bertini, capolista di "Futuro Comune" alle prossime elezioni comunali del 25 maggio: “L’Inviolata, località tra Guidonia e Roma, lungo l’asse della Sp 48, per la tendenza in uso nei primi anni ’70 di smaltire in proprio i rifiuti dei comuni, ospitava una piccola discarica, dismessa dopo un periodo limitatamente breve di esercizio".

PIANO RIFIUTI - "Nel decennio successivo, leggi comunitarie e nazionali premono affinché ciascuna Regione si doti di un Piano Rifiuti. Il sito dell’Inviolata entra così nei Piani di smaltimento della Regione Lazio, iniziando un percorso che porterà la piccola discarica comunale a essere la seconda, per dimensioni, subito dopo Malagrotta. Le leggi, a tutela del territorio amministrato, - sottolinea Bertini - convogliano forti poteri nella figura del Sindaco, che ha facoltà di: indire conferenze di servizio, per garantire congiuntamente alle istituzioni interessate, le associazioni dei cittadini, la legalità degli atti e della conduzione degli impianti; chiedere la revisione dell’autorizzazione, per un riesame totale delle procedure che hanno determinato la scelta del sito e gli atti conseguenti; inviare ispezioni proprie avvalendosi della Polizia Municipale, per verificare, con visite a sorpresa, le modalità di gestione applicate; sollecitare la ASL a più stringenti controlli, per verificare l’impatto dell’impianto sulla salute pubblica".

CRITICA A RUBEIS - "Nulla di tutto questo è stato fatto. il Sindaco Rubeis - precisa Bertini - ha sempre approvato gli ampliamenti proposti e si è prodigato per la costruzione del TMB, Trattamento Meccanico Biologico: investimento da oltre 15 milioni di euro per un impianto a bocca di discarica, che avrà necessità di enormi quantità di materia prima (rifiuti) per ammortizzare i costi. Il mio successo elettorale e l’elezione a Sindaco di Domenico De Vincenzi invertiranno la rotta, tra le prime 10 delibere della prima riunione di Giunta - conclude Bertini - c'è, infatti, la bonifica della discarica e la sospensione dei lavori del TMB”. (Ufficio stampa Futuro Comune).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia, Bertini: “E’ urgente procedere alla bonifica della discarica dell'Inviolata"

RomaToday è in caricamento