Lunedì, 21 Giugno 2021
Guidonia Piazza Giacomo Matteotti

Revoca bandi distrettuali, Benetti (Pdl): “Opposizione demagogica”

Il consigliere Pdl al Comune di Guidonia Montecelio risponde alle critiche dell'opposizione sulla revoca dei fondi per l'assistenza domiciliare ad anziani e disabili: "Poco attenti"

Guidonia: il comune

Una 'miccia' accesa dai consiglieri d’opposizione del Pd: “A causa dei ritardi della Regione Lazio nell’erogazione dei fondi dei piani di zona il Comune di Guidonia Montecelio ha deciso di revocare i bandi per la continuazione dei servizi di assistenza domiciliare per disabili, anziani e centro per la famiglia. Un fatto gravissimo”. Un attacco all’amministrazione che ha trovato la risposta del consigliere Pdl Mirko Benetti: “La poca attenzione da parte dell’opposizione ha raggiunto il culmine e  la strumentalizzazione di settori sensibili come quelli dei servizi sociali è ormai diventa mezzo politico per denigrare l’avversario”.


D’ACCORDO COL SINDACO: Mirko Benetti che appoggia la scelta dell’amministrazione Rubeis spiegando: “I bandi sono stati revocati poiché non esistono certezze sull’erogazione dei fondi da parte della Regione, questa decisione è stata presa dal comitato istituzionale del distretto socio sanitario e per questo motivo si sta procedendo con l’affidamento dei servizi annualmente, non più quindi, in pluriennale. In questo modo l’amministrazione potrà monitorare con attenzione la spesa pubblica e non prendere impegni che non potrebbe mantenere, nessun servizio è stato interrotto e bene ha fatto il sindaco Eligio Rubeis a mettere alla strette la Regione Lazio che non può pensare di adempiere al patto di stabilità semplicemente ritardando o tagliano i pagamenti ai comuni. Quando si parla di categorie deboli l’attenzione dell’amministrazione non ha mai ceduto il passo a facili tagli o sperperi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Revoca bandi distrettuali, Benetti (Pdl): “Opposizione demagogica”

RomaToday è in caricamento