Guidonia Via Baden Powel

8 marzo, Salomone: "A Guidonia poca sensibilità politica"

La consigliera Pd denuncia i pochi fondi destinati dalla Giunta alla Consulta per le Pari Opportunità ed il ruolo marginale delle donne a Palazzo. Domani incontro in sala consiliare

Guidonia: Palazzo Matteotti

Sarà presentato domani pomeriggio alle 16, presso la Sala Consiliare di via Baden Powel, il programma 2012 dei progetti approvati dalla Consulta delle Pari Opportunità di Guidonia Montecelio. Occasione, questa, anche per premiare la vincitrice del concorso “Guidonia città di bandiere” e per fare il punto sulla condizione al femminile nella Città dell’Aria.

CONDIZIONI DISAGIATE: Occasione in relazione alla quale la consigliera del Pd al Comune di Guidonia Montecelio Rita Salomone denuncia: "Questa amministrazione – sostiene la vice presidente della Consulta per le Pari Opportunità della città dell'Aria – presta veramente poca attenzione alle questioni legate alle Pari Opportunità e alle donne. Abbiamo dovuto lottare molto per ottenere 12mila euro per poter realizzare delle iniziative. Le donne, ancora e soprattutto oggi, vivono in condizioni disagiate: sono penalizzate nel lavoro, sia nell’inserimento che nel reinserimento, penalizzate nell’avanzamento di carriera e nella giusta valutazione economica del lavoro che svolgono. In questo Comune, poi, mancano le strutture necessarie e i servizi a sostegno della genitorialità".

QUOTE ROSE: Consigliera Pd a Palazzo Matteotti che rincara la dose esprimendo preoccupazione per la rappresentanza politica al femminile dell'amministrazione del sindaco Rubeis: "Siamo seriamente preoccupate della condizione femminile in questo che è il terzo Comune del Lazioaggiunge la vice presidente – Dobbiamo sempre lottare, tanto, per ottenere solo delle briciole che sembrano spesso delle concessioni appena tollerate. In merito alla rappresentanza politica al femminile nell’amministrazione guidata dal sindaco, Eligio Rubeis, ci sarebbe veramente poco da rallegrars. C’è solo una donna in giunta e due consiglier", continua con rammarico Rita Salomone che ribadisce poi l’importanza delle rappresentanti del 'sesso debole' in politica".

CENTRO LE LUNE: Rita Salomone che conclude elogiando l'attività del centro Antiviolenza di Colle Fiorito: "Le donne – conclude la consigliera – vivono ancora tra mille e spesso insormontabili difficoltà. Pensiamo ad esempio alle violenze subite quotidianamente. Noi a Guidonia abbiamo una grande risorsa che è il Centro antiviolenza 'Le Lune'. Va sostenuto e valorizzato".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

8 marzo, Salomone: "A Guidonia poca sensibilità politica"

RomaToday è in caricamento