Mercoledì, 23 Giugno 2021
Guidonia Via Casal Bianco

Bilancio Provincia, Bertucci: "Schiaffo ai cittadini di Guidonia"

Dura presa di posizione del consigliere comunale e provinciale dopo la bocciatura a Palazzo Valentini di diversi emendamenti destinati alla provincia nord est di Roma: "Ambientalismo di facciata di Zingaretti"

SP 28bis: pista ciclabile

Prevenzione del rischio incidenti della strada Provinciale 23 e messa in sicurezza della pista ciclabile della '48'. Questi due degli emendamenti presentati in Provincia dal consigliere Pdl Marco Bertucci per il territorio di Guidonia Montecelio. Proposte rinviate al mittente che il capogruppo di maggioranza a Palazzo Matteotti critica aspramente: "Uno schiaffo ai cittadini, la Provincia di Roma del democratico Zingaretti dà prova nei momenti decisivi della distanza reale che c'è tra questa amministrazione e le esigenze del territorio”.

VOTAZIONE: Un commento duro, arrivato a margine della votazione a Palazzo Valentini degli emendamenti presentati al Bilancio 2012 della Provincia di Roma. Trentanove a firma del consigliere, nove quelli discussi e respinti finora dall'Aula. “Gli emendamenti che ho presentato vanno nella direzione di una concreta vicinanza alle necessità che i piccoli e grandi centri hanno in molti settori. Dal sociale, all'ambiente, alla sicurezza, al lavoro, senza contare ovviamente la cultura come strategico strumento di crescita e aggregazione delle comunità. Tra le proposte che il centrosinistra oggi ha rigettato ci sono i fondi per gli interventi di prevenzione rischio incidenti sulla strada provinciale 23 di Guidonia Montecelio, la messa in sicurezza della pista ciclabile sulla ex 48 sempre a Guidonia, ma anche i contributi per incentivare il turismo a Tivoli valorizzando i siti patrimonio Unesco e quelli destinati al Parco dei Monti Lucretili. Un centrosinistra sordo anche alla richiesta di aiutare gli oratori della Valle dell'Aniene, luoghi cruciali per la crescita dei nostri ragazzi".

AMBIENTE: Consigliere provinciale che si rammarica soprattutto per un'altra 'bocciatura', relativa alle politiche ambientali di Palazzo Valentini: "Sono rimasto profondamente indignato dal voto contrario all'emendamento che prevede maggiori risorse per il rilevamento e il controllo degli scarichi delle acque, per il controllo delle emissioni atmosferiche e sonore nei Comuni dell'area tiburtina. Con questa bocciatura – conclude Bertucci - l'ambientalismo di facciata di Zingaretti e compagni ha raggiunto l'apice. La politica del Presidente è una vetrina di demagogia. E' con le scelte che si sostanzia la politica e oggi il centrosinistra ha chiuso la porta in faccia ai cittadini”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio Provincia, Bertucci: "Schiaffo ai cittadini di Guidonia"

RomaToday è in caricamento