GuidoniaToday

Elezioni: il toto deleghe a Guidonia in caso di vittoria del centrodestra

Una breve analisi del voto in attesa del ballottaggio di domenica 8 giugno tra Eligio Rubeis e Domenico De Vincenzi

Guidonia: Palazzo Matteotti

La potenziale vittoria con riconferma di Eligio Rubeis a Guidonia Montecelio apre scenari interessanti in seno alla futura giunta. Cambiano le deleghe, e anche i volti degli assessori. L'affermazione di Bertucci e Vallati, sodalizio di ferro con oltre 3300 preferenze totali, li pone in vantaggio nella scelta dell'ufficio più appetito, non necessariamente i Lavori Pubblici, visto che l'Ambiente consente una esposizione mediatica di prima fascia. A seguire ci sarebbero Cipriani - Marini, con circa 2400 preferenze in due, pronti alla delega ai Servizi Sociali, già detenuta anni fa dallo stesso Ernelio Cipriani.

LA 'SQUADRA' DEL SINDACO - Poi sarebbe la volta della squadra del sindaco, con l'accoppiata Venturiello-De Maio. A seguire l'espressione del Nuovo Centro Destra, con Cacciamani-Tortora sugli scudi, a chiedere forse il Demanio e Patrimonio. Sui nomi dei papabili circolano indiscrezioni più o meno ufficiali: in merito all'accoppiata Bertucci-Vallati il ballottaggio sarebbe tra il vecchio, Pietropaoli, e il nuovo, Neri, con il primo favorito sul secondo.

"PRONTI A SERVIRE I CITTADINI" - Cipriani-Marini hanno una scelta quasi naturale, con il papà di Veronica neo consigliere, Ernelio, pronto a prendersi la delega. L'espressione del sindaco Rubeis e della sua squadra, Venturiello-De Maio, è indirizzata verso il nome di Benetti, frutto di un patto di ferro col primo cittadino: "Pronti a servire i cittadini di Guidonia in questa nuova avventura, la continuazione di uno stile della politica basato sul sociale", le parole dello stesso consigliere uscente, Mirko Benetti.  

NUOVO CENTRO DESTRA - Infine il Ncd, con Cacciamani, potrebbe indirizzare la sua scelta sullo stesso Tortora, dopo la sua esperienza al Personale nell'ultimo anno di Giunta Rubeis. A Fratelli d'Italia, con Alessandro Messa, e alla lista civica del sindaco, le ultime due opzioni che vedranno inevitabilmente coinvolte le deleghe allo Sport e al Personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento